Creasys Youth Foundation un’iniziativa per lo sviluppo umano e professionale dei giovani

in SICUREZZA by

Questo articolo vuole raccontare ai lettori di European Affairs l’iniziativa per favorire lo sviluppo umano e professionale dei giovani attuata e portata avanti dalla fondazione Creasys Youth Foundation, creata come braccio operativo nel mondo del non profit, dai soci e imprenditori di Creasys, società di consulenza e monitoraggio d’impresa, che si occupa come leader di mercato, di supporto alla direzione lavori di progetti di grande rilievo e del controllo dei processi di produzione e gestione interni alle grandi organizzazioni sia private che pubbliche.

La realtà imprenditoriale di Creasys si caratterizza infatti ovviamente oltre che per la qualità dei servizi di consulenza anche per la forte ed etica volontà degli imprenditori, dei soci e di tutto il personale dell’azienda, di mettere il valore della persona al centro della vita lavorativa, ponendo la massima attenzione al rispetto di tempi e modi sostenibili ed etici per le persone: dai clienti alle risorse che vi lavorano, sperimentando così un modo nuovo di vivere il lavoro, la libertà di esprimere energie, competenze e voglia di confrontarsi.

In questo clima cultuale ed etico di centralità e valore della persona i soci e gli iimprenditori di Creasys hanno dato vita come già sopra ricordato a un’iniziativa anche nel campo del non profit, denominata Creasys Youth Foundation (da qui in avanti Cfy), supportata dal solido background personale e professionale di Creasys e con lo scopo di valorizzare la creatività innata dei giovani, sostenendo il loro ingresso nel mondo del lavoro con passione, innovazione e professionalità.

La CYF incoraggia i giovani fra i 18 e i 30 anni, a condividere idee per sviluppare nuove tecnologie e start-up, con progetti che possano contribuire a creare realtà imprenditoriali che apportano nuovo valore ai mercati attuali.

I progetti che i giovani possono presentare alla Fondazione per chiederne il sostegno riguardano i seguenti ambiti tematici:

  • Cultura e valorizzazione del patrimonio
  • Soluzioni innovative nelle arti e nei mestieri
  • Nuove tecnologie per la vita quotidiana
  • Progetti ecosostenibili per una economia circolare.

La CYF in tal senso si prende carico di supportare e sostenere la realizzazione dei progetti innovativi ricevuti dai giovani sulle tematiche di cui sopra, mettendo a disposizione un portfolio di «strumenti» manageriali e tecnici fra cui:

  • Coach in grado di affiancare i talenti nel perfezionamento dell’idea presentata e, nell’individuare gli strumenti di finanziamento progettuale;
  • Partner tecnici ed operativi sia pubblici che privati;
  • Fundraiser;
  • Animatori di network creativi e professionali, a sostegno del successo delle iniziative, della loro riproducibilità e trasferibilità.

La Creasys Youth Foundation intende in sostanza promuovere lo sviluppo dei giovani in ogni parte del mondo, valorizzando le qualità morali e le capacità proprie di ogni persona, attraverso un nuovo modello di crescita in un contesto di era digitale.

Per questo, CYF vuole sostenere progetti innovativi che nascono dalla creatività dei giovani; progetti che possono avere effetti positivi e diretti sulla loro vita, e che, se condivisi con altri giovani, aumentano il loro valore umano e professionale fornendo così un prezioso contributo alla società, migliorandone la crescita economica, favorendo lo sviluppo della leadership e incentivando la ricerca e lo sviluppo.

Tutti i giovani talenti possono pertanto sottoporre, all’attenzione della CYF, il proprio progetto creativo. Per farlo basta compilare il form* di invio progetto a disposizione sul sito della fondazione.

In tal senso all’interno della sezione del sito dedicata al contest (https://www.creasysyouthfoundation.org/) che terminerà il 21 giugno troverete una breve presentazione del contest, la giuria di valutazione progetti, il regolamento per la partecipazione e ancor più prezioso il reindirizzamento (attraverso il bottone “Partecipa”) al form per l’invio del progetto da parte del giovane proponente presente sempre sul seguente sito:

www.creasysyouthfoundation.org

Oltre al sito web, altre informazioni sono disponibili sia sulla pagina linkedin (https://www.linkedin.com/company/creasys-youth-foundation/), che attraverso la neonata pagina facebook (Creasys Youth Foundation | Facebook).

Gli ideatori dei progetti, che supereranno l’iter di valutazione nell’ambito del contest di cui sopra, verranno ricontattati dalla CYF per dare seguito concreto alla realizzazione della proposta.

I meta obiettivi sociali, etici e sull’investimento delle risorse umane che la fondazione intendono perseguire possono essere così di seguito sintetizzati:

  1. Credere nel ruolo dei giovani e nel valore culturale delle loro comunità per ottenere risultati positivi di cambiamento;
    2. Individuare e coinvolgere
    attivamente persone esperte per sostenere le iniziative di sviluppo dei giovani erafforzare la comunicazione tra generazioni;
    2. Fornire ai giovani le competenze, la fiducia, le esperienze di cui hanno bisogno per essere partner responsabili, produttivi e pieni di energie;
    4. “Accendere” la scintilla dell’innovazione, favorendo l’inclusione e la collaborazione per assicurarsi che nessuno venga lasciato indietro;
    5. Creare imprenditorialità intelligente (smart entrepreneurship) e condividere competenze intelligenti (smart skills) per generare attività sussistenti;
    6. Attivare collaborazioni con associazioni e realtà locali che lavorano sull’empowerment dei giovani attraverso l’approccio culturale che ci caratterizza.

    La fondazione nasce dunque dal desiderio di trasformare i principi alla base delle esperienze personali e lavorative dei fondatori in principi di sviluppo umano per i giovani di oggi e delle generazioni che verranno.

In altri termini individuare vie e modalità semplici, ma concrete, per “far germogliare una nuova cultura umana ed economica“.

 

E’ un opportunità preziosa e importante per tutti i giovani che vogliano avere un sostegno e un supporto qualificato per lo start up e avvio della loro attività imprenditoriale o professionale.

 

Si tratta infatti di una piccola ma significativa iniziativa per il nostro paese che sicuramente contribuirà a fare nuovamente dell’Italia un paese attrattivo in termini di opportunità professionali e di vita per i giovani, consentendo loro di mettere a frutto il loro talento e competenza.

 

Giovani che diversamente le statistiche dell’ultimo decennio segnalano con sempre maggiori frequenza prendono la via dell’estero e di paesi che hanno una più chiara e forte politica per lo sviluppo umano e professionale delle nuove generazioni.

 

Ma il vero valore straordinario di questo progetto è dato dal fatto che pur nascendo in un profondo Humus culturale cristiano e cattolico si rivolge a tutti ai bravi ragazzi di talento, buona volontà ed eticità e entusiasmo, non solo quindi credenti ma anche laici e financo ateo e di qualunque credo politico dalla destra alla sinistra.

 

In altri termini l’attuazione con questa piccola ma encomiabile iniziativa del famoso dettato costituzionale la repubblica premia i capaci e i meritevoli ma anche come mi disse un giorno un amico di fede cristiana profonda “la parola di Dio si rivolge non soli ai credenti ma anche ai laici e financo agli atei ma in verità a tutte le persone di buona volontà” e questo è lo straordinario di questo bellissimo progetto dei mie fraterni ed etici e coraggiosi amici di Creasys e io sono con loro con il cuore.

 

Guido Massimiano

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*