UE: verso un turismo resiliente verde e digitale

in EUROPA by

In occasione delle giornate europee dell’industria, la Commissione ha presentato il percorso di transizione per il turismo. Si tratta di un programma, creato congiuntamente con gli attori dell’ecosistema del turismo, nel quale si illustrano azioni chiave, obiettivi e condizioni per conseguire la transizione verde e digitale e la resilienza lungo termine del settore. La Commissione ha inviato i portatori di interessi a contribuire alla sua attuazione. Nel percorso di transizione la comunità del settore del turismo è invitata ad adottare misure in 27 ambiti, tra cui:

  • Investire nella circolarità per ridurre i rifiuti, l’inquinamento e il consumo di energia e di acqua e allo stesso tempo offrire una migliore risposta alla crescente domanda di turismo sostenibile;
  • Rafforzare le pratiche di condivisione dei dati per prevedere nuovi servizi turistici innovativi e migliorare la gestione sostenibile delle destinazioni;
  • Investire nelle competenze per garantire la disponibilità di forza lavoro qualificata e di prospettive di carriera attraenti nell’ecosistema.

Nell’inaugurare questo evento di punta sul turismo, il Commissario per il Mercato interno, Thierry Breton, ha dichiarato: “Con molto piacere vi presentiamo oggi il frutto di mesi di stretta collaborazione tra tutti i portatori di interessi, grazie alla quale abbiamo elaborato una visione comune per il turismo dell’UE e abbiamo concordato le modalità attraverso cui conseguirla. Questo percorso definirà le priorità per il turismo europeo nel decennio a venire. Oggi invito tutti i portatori di interessi a unirsi al processo di co-attuazione.”

Il coinvolgimento attivo di tutti gli attori del settore sarà fondamentale per il successo della transizione verde e digitale. Per questa ragione la Commissione ha avviato un’indagine online e invitato la comunità del settore del turismo dell’UE a condividere informazioni sul proprio impegno individuale e collettivo e a manifestare il proprio interesse a contribuire ad attuare la transizione. La Commissione lavorerà con i portatori di interessi al fine di sostenere e seguire i progressi della transizione.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*