Piscine e palestre cosa cambia con il super Green pass

in SOCIETA' by

Con il varo del nuovo decreto dal 6 dicembre per i Non vaccinati sara possibile allenarsi in zona bianca e zona gialla con il tampone negativo, limitazioni previste solo dalla zona arancione.

Con il Super Green Pass per accedere a piscine e palestre sara ancora sufficiente il green pass base in zona bianca o gialle, le limitazioni scattano solo in zona arancione mentre in zona rossa le piacine e le palestre saranno chiuse.

Vediamo come impatta il nuovo decreto sui vari ambiti dei circoli sportivi.

Palestre e piscine

Accesso per chi non e vaccinato possibile con tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti o 72 ore se molecolare.

Questa regola rimane valida anche con il nuovo decreto per la zona bianca e gialla

Palestre e piscine, infatti, non vengono comprese nell’elenco delle attività per cui dal 6 dicembre al 15 gennaio è richiesto il Super Green pass. Quest’ultimo diventerà indispensabile per allenarsi al chiuso solo in zona arancione.

Spogliatoi

Obbligatorio il green pass base per l’accesso agli spogliatoi adiacenti all’attività sportiva anche quando all’aperto.

Impianti sciistici

In zona bianca e gialla per l’accesso agli impianti di sci (funivie, seggiovie, ecc.) servirà il semplice Green pass. In zona arancione, invece, potrà accedervi solo chi ha il Super Green pass, mentre in zona rossa gli impianti dovranno rimanere chiusi.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*