Il magazine della tua Città

Tag archive

Claudio Scaramuzzino

TI SCOCCIA SE TI CHIAMO AMORE? – Una sarabanda del viver quotidiano

in CULTURA/European Affairs/PHOTOGALLERY/TEATRO by

TI SCOCCIA SE TI CHIAMO AMORE? – Una sarabanda del viver quotidiano

Luca Giacomozzi e la sua Compagnia al Teatro delle Muse di Roma, ovvero:  come spendere bene il nostro tempo con loro!

Roma 15 maggio 2024

Foto ed articolo di Grazia Menna

Nell’accogliente e bellissimo Teatro Delle Muse di Roma, Luca Giacomozzi mette in scena la commedia “TI SCOCCIA SE TI CHIAMO AMORE?”, di cui è autore e regista. La prima rappresentazione di quest’opera risale al 2014 e la riproposizione a quasi dieci anni esatti fornisce la prova della validità del lavoro di Giacomozzi (se mai ve ne fosse bisogno).

Sul palco, a dar vita ai 7 personaggi dell’opera teatrale, troviamo i bravissimi: Luigi Ferraro, Emiliano Reggente, Camilla Bianchini, Giulia Zadra, Michele Mancuso, Francesca Pausilli e Claudio Scaramuzzino.

La storia si sviluppa intorno al racconto di una giornata vitale per Carlo, uno scrittore in attesa di ricevere a casa sua la visita di una nota critica di una casa editrice, che deve valutare se pubblicare o meno il libro di Carlo, dal titolo appunto: “Ti scoccia se ti chiamo amore?”.

Questa commedia, o meglio sarebbe chiamarla farsa, si muove a ritmi serratissimi, in un appartamento affollato e caotico, dove Carlo deve destreggiarsi tra la presenza di un suo amico che occupa abusivamente il divano, l’andirivieni del portiere tartagliante che aiuta Carlo a portare in casa gli scatoloni con il libro da lui scritto e poi parenti, mogli tradite, ragazze svampite.

Tutti questi personaggi che entrano nella vita di Carlo, in quell’esatto momento  in cui la sua vita può volgere alla notorietà o sprofondare nel nulla, creano un tourbillon di equivoci e scambi di persona senza via di fuga. Si ride di gusto in questa farsa che, divertendo il tanto pubblico presente, prende in giro i miti della nostra epoca: la ricerca del successo, il sesso facile, l’ostentazione di essere chi non si è.

Luca Giacomozzi con la sua regia ha dettato sia i tempi sia i ritmi della recitazione, così che la sarabanda di equivoci ed interazione tra i personaggi fosse più avvincente; la bravura degli interpreti è stata anche nel rispettare questi tempi ed il sincronismo delle battute, che hanno reso avvincente tutto lo spettacolo.

Due atti, sì due atti come si faceva un tempo, due ore spese bene nel Teatro delle Muse che è una perla di teatro dove si sono avvicendati nomi importanti del teatro italiano, ricordando solo alcuni abbiamo: Aldo Giuffrè, Gigi Reder, Luigi De Filippo, Aldo Fabrizi, Nino Taranto, Lando Buzzanca, e molti, molti altri.

Si ringrazia l’Ufficio Stampa nella persona di Andrea Cavazzini

TI SCOCCIA SE TI CHIAMO AMORE?  una commedia scritta e diretta da Luca Giacomozzi. Con Luigi Ferraro, Emiliano Reggente, Camilla Bianchini, Giulia Zadra, Michele Mancuso, Francesca Pausilli, Claudio Scaramuzzino.

Audio e luci: Mariano Pace – Aiuto regia: Valentina Pastorello Grafica: Gianluca Mariozzi

Dal 15 al 19 Maggio 2024 al Teatro delle Muse, Roma

Teatro delle Muse – TI SCOCCIA SE TI CHIAMO AMORE?

in COMUNICATI STAMPA/CULTURA/European Affairs/TEATRO by

Teatro delle Muse

 Presenta

 

TI SCOCCIA SE TI CHIAMO AMORE?

una commedia scritta e diretta da

Luca Giacomozzi

 Con

Luigi FERRARO – Emiliano REGGENTE, Camilla BIANCHINI

Giulia ZADRA – Michele MANCUSO

Francesca PAUSILLI – Claudio SCARAMUZZINO

 Audio e luci: Mariano Pace – Aiuto regia: Valentina Pastorello

Grafica: Gianluca Mariozzi

Dal 15 al 19 MAGGIO 2024

 

Metti una giornata importante per la tua carriera. Metti che tu stia aspettando la responsabile della più importante casa editrice nella speranza che il tuo romanzo possa essere pubblicato. Metti che proprio quel giorno alcuni amici e diversi scocciatori decidano di passare da te per i motivi più disparati e disperati.

Una commedia degli equivoci in stile “Comédie française” ma con un linguaggio tipico dei nostri tempi e delle nostre città. Un continuo tourbillon di ingressi e uscite di sette personaggi, con un ritmo incalzante dall’inizio alla fine. Scambi di persona, giochi dei ruoli, inganni e scherzi, in uno spettacolo ad alto tasso di comicità.

 

Teatro delle Muse

Via Forlì 43 – 00161 Roma

Orari:

Da mercoledì a sabato – ore 21,00 – domenica – ore 17,30

Biglietti:

Intero: € 20,00 – Ridotto: € 15,00

Info e prenotazioni

Tel. 06.44233649 – cell. 392.9307391

mailfutura.srl@gmail.com

Ufficio stampa

Andrea Cavazzini

press@quartapareteroma.it

cell. 329.41.31.346

IV° Maratona corti cinematografici al Teatro lo Spazio

in CULTURA by

Al teatro lo spazio il prossimo 11 luglio 2018 si terrà la rassegna di corti cinematografici a cura di Pietro De Silva, nel corso della lunga serata verranno presentati  cortometraggi sia di promettenti giovani registi,che di navigati filmakers.

La kermesse accoglie e presenta i migliori cortometraggi degli ultimi cinque anni. Non è facile di questi tempi trovare dei giovani autori che sappiano esprimersi in maniera così precisa e diretta. Ciò che verrà presentato è l’elaborazione di un ragionamento ponderato esaltato della scelta artistica di raccontare determinate storie piene di riflessioni, valori, maturità e consapevolezza.

Pertanto una selezione accuratissima le migliori cortometraggi attualmente in circolazione. Eccoci così di fronte a temi quali l’amore, l’amicizia, la corruzione, la giustizia. Fra i vari scopi dell’iniziativa c’è anche quello di  sensibilizzare il pubblico  ,sul tema della multiculturalità come fonte positiva di conoscenza e di crescita sociale, contro l’insofferenza verso la diversità etnica, culturale e religiosa.

Saranno presenti in sala gli autori dei corti e i rispettivi cast che presenteranno volta per volta prima delle proiezioni.

 PENALTY

Un film di Aldo Iuliano

Un gruppo di ragazzi gioca una partita di calcio diversa dalle altre. In palio molto più di una semplice vittoria.

 PER MARIA

“L’arte dell’arrangiarsi è un talento che molti hanno affinato per sopravvivere, spesso sfruttando le debolezze e l’ignoranza di altri. È quello che cerca di fare Enzo, uno dei protagonisti, che alla fine sarà l’artefice di un’attività a tutti gli effetti. “Per Maria” è una commedia dell’equivoco, che si propone di raccontare la sottile linea che divide la fede dalla superstizione, da cui l’Italia sembra così affascinata.

Regia di Francesco Gabbrielli con Paola Sambo, Daniel De Rossi,Ciro Buono, Adriano Digiammanco, Cinzia Scaglione, Eric Bedini, Matteo Micheli,Gianclaudio Caretta, Alexandra Mogos, Daniela Amato, Marica Pace, Simone Salvucci, Fabio Sperandio ,Martina Tonarelli.

 QUESTO E’ LAVORO

regia di Federico Caponera con Pietro De Silva e Martina Querini

Aiuto Regia Roberto Tommolino

Diretto da Federico Caponera, firmato da Save the Cut e prodotto dal Consorzio Parsifal racconta la trasformazione di un uomo d’affari alle prese con la figlia e una cooperativa di disabili

Un uomo deve sbrigare un affare proprio nel weekend che avrebbe dovuto trascorrere con sua figlia. La porta con sé. Il viaggio ridesta tutte le loro distanze ma alla fine riesce a ricomporre il rapporto tra i due. Anche grazie all’incontro con le persone di una cooperativa sociale, che senza troppe parole riescono a trasmettere i propri valori anche a chi vorrebbe mandarli via. Un viaggio fisico in tre regioni italiane, ma anche un viaggio nei rapporti complicati tra un padre e una figlia.

CAMBIO DESTINAZIONE D’USO

dedicato al mondo del lavoro 2.0, quello in cui bastano due parole come “ristrutturazione” e “brand” a tracciare il solco della chiusura di una attività. Regia di Edoardo Siravo e Massimo Reale

 QUANDO MENO TE LO ASPETTI

Regia Monzio Compagnoni

con Luciana Frazzetto, Francesca Milani, Massimo Milazzo, Claudio Scaramuzzino, Stefano Scaramuzzino, Erica Zambelli

In un mondo continuamente proiettato nelle “relazioni virtuali”, un appuntamento andato male a causa di una serie di sfortunate coincidenze viene raddrizzato dal destino. Perché tutto accade… quando meno te lo aspetti…!

 CON GLI OCCHI CHIUSI

Roma. Una breve passeggiata tra un padre e sua figlia tra i

vicoli romani. Una lunga camminata di dieci minuti: risate, confidenze,

complicità, un segreto….

Con Paolo Triestino e Maria Giulia Scarcella

Director Saverio Deodato

Musiche Francesco Verdinelli

 

TEMPISMO

20 luglio 1944, bassa Germania. Un giovane tenente colonnello, Frodemund Werner, detto “L’invincibile”, riceve una comunicazione urgente da parte del quartier generale di zona, firmata da una sua vecchia conoscenza. Per prepararsi all’incontro il giovane si confida e confronta con il tenente Gerolf Vogel, fedele amico e subalterno. Insieme si recheranno al comando, ma solo Werner potrà entrare nella stanza per partecipare all’incontro con il generale Hans Schneider. Affronterà così la sconcertante notizia della morte del Fuhrer, le bramosie di potere di tre alti ufficiali e l’ultima sfida contro sè stesso e il suo coraggio.

 QUANDO I PESCI CANTAVANO

Regia di Giuseppe Schifani, Con Piero Nicosia

Il piccolo Gaetano va in Sicilia a trovare il nonno che lo affascina con la sua vita di pescatore e con le sue fiabe. I racconti, radicati nella tradizione siciliana, nel film si trasformano nelle immagini fantastiche di cartoni animati. Gaetano tornerà in Sicilia richiamato da quelle leggende.

*********

 SCIAMU 

di Valerio Manisi

Manisi con il giovane e talentuoso operatore e regista di video musicali Redi Hoxha, il cortometraggio “Sciamu” racconta la storia di un operaio angosciato e di un figlio intrepido e ricco di fiducia. La storia vuole rappresentare la vita e la speranza della comunità jonica, massacrata e schiacciata, da anni e anni per sola volontà politica, dalla massiccia e inquinante repressione industriale che conduce Taranto, e la sua provincia, ad essere una delle città con il più alto tasso di mortalità d’Europa. Ma una speranza, in Sciamu, potrebbe ancora esserci

Teatro Lo Spzio

Via Locri,42

Roma

Biglietto 5 euro + tessera associativa semestrale 3 euro

Per info e prenotazioni

 0677076486  0677204149

info@teatrolospazio.it

Redazione
0 £0.00
Go to Top
× How can I help you?