Il magazine della tua Città

Author

Claudio Enea

Claudio Enea has 159 articles published.

Nobraino – Animali da Palcoscenico Club Tour

in European Affairs/MUSICA/PHOTOGALLERY by

Largo Venue Roma, 18 Aprile 2024

I Nobraino hanno scatenato la loro energia contagiosa al Largo Venue nella tappa romana del loro “Animali da Palcoscenico Club Tour”.
Dalla gabbia che li imprigionava all’inizio del concerto, i cinque musicisti sono esplosi in un vortice di rock genuino e fresco, travolgendo il pubblico con la loro inesauribile energia.

Il Largo Venue era gremito di fan che non aspettavano altro che cantare a squarciagola i brani più popolari della band, come “Endorfine”, “Film muto” e la nuovissima “Fermentazione”.

Lo show dei Nobraino è stato un concentrato di potenza e coinvolgimento. La band ha saputo tenere il pubblico incollato al palco per circa due ore, alternando brani vecchi e nuovi con una grinta e una passione che hanno conquistato tutti.
Con questo tour, i Nobraino hanno confermato il loro status di una delle band più interessanti del panorama musicale italiano. La loro musica sincera e potente, unita alla loro grande energia scenica, li rende una band imperdibile dal vivo.

La scaletta della serata

  1. Pixel
  2. Arte contemporanea
  3. L’ultimo uomo a cavallo sul pianeta
  4. Esperto di comunicazione
  5. Dubbi sul futuro
  6. Test di gravità
  7. Glenn Miller
  8. Fermentazione
  9. Canzone d’amore per correre
  10. Hotel Supramonte
  11. Nottambula
  12. Le tre sorelle
  13. La giacca di Ernesto
  14. Record del mondo
  15. Tradimentunz
  16. Lo scrittore
  17. Tempio di Iside
  18. Esca viva
  19. Bigamionista
  20. Endorfine
  21. Signori della corte
  22. Bifolco
  23. Film muto

Tosca – D’Altro Canto (Tosca, la musica, gli amici)

in CULTURA/European Affairs/MUSICA/PHOTOGALLERY by

APdM – Roma 26.03.2024

Dopo le due date, a gennaio con lo spettacolo Unico, concerto in 3 atti, pensato appositamente per la Sala Santa Cecilia, e il primo appuntamento in Sala Petrassi a febbraio con D’Altro canto dedicato a “Napoli”, Tosca continua a festeggiare il suo viaggio nella musica, iniziato 30 anni fa, come artista residente 2024 all’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone.

Con D’Altro Canto il 26 marzo è tornata a esibirsi nella Sala Petrassi con il secondo dei tre appuntamenti a tema – scritti con Giorgio Cappozzo, Valentina Romano e Alessandro Greggia, per la direzione musicale di Joe Barbieri – questa volta dedicato al Cinema.

Ospiti sul palco, insieme a Tosca e ai suoi musicisti, Massimiliano Bruno (sceneggiatore, commediografo, attore e regista), Stefano Fresi (attore e musicista), Rita Marcotulli (compositrice e pianista jazz) e Filippo Timi (attore, regista, scrittore e drammaturgo).

D’Altro Canto parte da lontano tre anni fa, nascendo alla radio per trasformarsi prima in album e poi in evento teatrale. Nel corso di questa metamorfosi si è arricchito di sfumature e contenuti, senza perdere lo spirito originario che è quello del confronto giocoso, planando con leggerezza anche sugli argomenti più delicati. Sul palco la padrona di casa, Tosca, incontra altri amici artisti con cui scambiare canzoni, racconti, idee, visioni e riscoprirsi attraverso la conoscenza di paesaggi sonori poco frequentati, tra brani famosi eseguiti in altre lingue, rivisitazioni di hit, canzoni introvabili di artisti scoperti per caso, omaggi ai maestri.

Ogni appuntamento propone uno spunto da cui partire e attraverso la musica (il cui tempo è scandito dalla direttrice d’orchestra Tosca), riflessioni e aneddoti lo spazio si anima, coinvolgendo il pubblico in esplorazioni a volte sconosciute anche ai protagonisti, rivelando spiragli inediti e inaspettate epifanie.

«Una piccola isola felice nel mare magnum di un tempo complesso, da cui non si cerca fuga, ma solo una chiave diversa per interpretarlo, senza subirlo, con grazia e ironia», racconta Tosca. E aggiunge: «Con i molti amici che mi verranno a trovare sarà un piacere e un onore condividere storie e regalare musica, accomunati da una visione affine dell’arte e della sua funzione emotiva, sociale e di crescita».

Sul palco Tosca e i suoi ospiti saranno accompagnati dai musicisti: Giovanna Famulari violoncello e voce Massimo De Lorenzi chitarra Fabia Salvucci percussioni e voce Luca Scorziello percussioni e batteria Arabella Rustico contrabbasso.

Tosca salirà nuovamente sul palco dell’Auditorium con un altro speciale di D’Altro Canto il 31 ottobre – dedicato alla Musica stregata – con altrettanti ospiti eccezionali che saranno annunciati nei prossimi mesi.

Fonte UFFICIO STAMPA Antonella Mucciaccio

Di seguito la mostra galleria fotografica

Tullio De Piscopo “Dal Blues al Jazz con… Andamento Lento”

in CULTURA/European Affairs/MUSICA/PHOTOGALLERY by

Roma, 26 Marzo 2024

Un’entusiasmante standing ovation ha salutato il concerto di Tullio De Piscopo “Dal Blues al Jazz con… Andamento Lento” che si è tenuto ieri sera all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Il maestro, accompagnato da una band di eccellenti musicisti, ha regalato al pubblico un viaggio musicale attraverso le sue mille esperienze, intrecciando tamburi e percussioni con grande maestria.

Il programma, ricco e coinvolgente, ha spaziato dai brani per sola batteria, come gli storici assoli di Tullio dedicati al fratello Pino Daniele, a intramontabili pagine musicali di standard jazzistici.

Non sono mancate le perle di grande successo dal repertorio pop di De Piscopo, come “Stop Bajon”, “Pummarola Blues” ed “Andamento lento”, che hanno fatto cantare e ballare tutto il pubblico.

Di seguito la nostra galleria fotografica

1 2 3 16
Claudio Enea
0 £0.00
Go to Top
× How can I help you?