Libri, autori e tanto altro

Più libri più liberi e i ragazzi 

in EVENTI by

Dal 7 all’11 novembre avrà luogo a Roma, presso la Nuvola dell‘Eur, la ventesima edizione di Più libri più liberi. Un evento che continua a mantenere un rapporto diretto con le scuole per invogliare i giovani ragazzi alla lettura.

 La Fondazione Lia quest’anno ha dato vita a un progetto chiamato Più libri Più sport. L’iniziativa tende a promuovere la cultura dell’accessibilità in campo editoriale, ed è stata creata con il supporto dell’Associazione Italiana Editori assieme all’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti. I grandi sportivi e le loro storie, con il contributo del Dipartimento dello sport-Presidenza del Consiglio dei ministri, hanno raggiunto le classi degli istituti della capitale. Tutto ciò con il fine di ricercare le possibilità di inclusione e rinascita conferite dallo sport e dalla sua pratica. Verranno effettuati una serie di incontri e al termine dei quali ci sarà il momento conclusivo con un Reading al buio, ideato dalla Fondazione Lia, in cui si discuterà su come affrontare i temi dell’accessibilità digitale e dell’inclusione socioculturale delle persone con disabilità visiva. Il Reading si terrà mercoledì 7 dicembre alle ore 13.00 presso la Sala Marte.

 Diversi incontri ed eventi che si terranno in Fiera saranno rivolti principalmente a ragazze e ragazzi. Tra quelli più attesi vi è quello promosso dalla Croce Rossa Italiana denominato “Il senso della comunità”, nell’appuntamento avrà luogo un dialogo sulla vicenda della Costa Concordia, con Franco Gabrielli, Gaja Cenciarelli e Lorenza Pieri. La Fondazione Treccani Cultura, invece, ha organizzato un incontro dedicato alle scuole in cui prenderanno parte: Giovanni Bianconi, inviato del Corriere della Sera che per Treccani Libri ha di recente pubblicato Terrorismo italiano, assieme a Christian Raimo; i due ripercorreranno i momenti fondamentali di tale fenomeno della nostra storia. Su “I meme e la scienza” discuteranno Licia Troisie Letizia Scacchi de La Scienza Coatta. Un incontro tanto atteso è quello con Pera Toons, fumettista tra i più in voga tra i giovani, che si presenterà assiema al suo nuovo libro Ridi a crepapelle. Jenny Jägerfeld, scrittrice svedese abbastanza conosciuta tra i ragazzi, presenterà il suo La mia morte gloriosa col botto. L’argomento sullo sfruttamento degli animali, invece, sarà trattato da Angelo di Liberto, con il suo Lea, che dialogherà con Carmen Pellegrino.

 L’Istituzione Biblioteche di Roma, sarà ancora presenta a Più libri più liberi con un intenso programma composto da: iniziative, incontri, letture, laboratori e mostre all’interno dello Spazio Ragazzi. Analogamente allo scorso anno, anche il Premio Strega Ragazze e Ragazzi annuncerà in fiera i vincitori dell’edizione 2022.

Bookreporter Settembre 22

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from EVENTI

0 0,00
Go to Top
× How can I help you?