Oltre la superficie di Monsignor Nunzio Galatino

in LIBRI by

Nella rubrica “Abitare le parole” che Nunzio Galantino tiene sull’inserto domenicale culturale del Sole 24 Ore, il monsignore pratica la scrittura come se fosse un vero e proprio esercizio spirituale: una ricerca costante che ogni settimana illumina i significati che non vediamo più nelle parole, forse per troppa superficialità o per poca cura nel loro uso.

All’interno delle iniziative editoriali che celebrano i quarant’anni di pubblicazione del ‘Domenicale’, le parole di Nunzio Galantino escono dalla rubrica del Sole 24 Ore per diventare finalmente un libro sul mondo che si cela oltre il loro primo livello di significato, dietro il significato scontato.

Oltre la superficie” è un libro che offre una prospettiva unica sul modo in cui le parole possono trasformare e dare significato alla nostra esperienza. Attraverso una scrittura intima, profonda e coinvolgente, Galantino – vescovo emerito di Roma e già Segretario generale della Conferenza Episcopale Italiana – invita i lettori a scrutare dentro sé stessi e a condividere un profondo legame emotivo. La scrittura diventa così un viaggio spirituale, un esercizio di rispetto per il silenzio e un’opportunità di abbracciare e accogliere le nostre emozioni e i nostri pensieri, le differenze di cui ciascuno di noi è portatore senza giudicare. Le parole infatti creano significato e danno forma alla nostra realtà, comunicano i nostri messaggi e ci mettono in relazione con l’altro, sono il nostro passaporto con il mondo.

Scrivere parole facendo incontrare il silenzio, grembo che le genera, e il cuore di chi le legge è un esercizio spirituale per me. Non solo letterario.”, scrive nella sua introduzione Nunzio Galantino.  “Da una parte, mi sta educando al rispetto e al rigore nell’accogliere quello che il silenzio genera; dall’altra, mi chiede di usare delicatezza perché le parole non feriscano. Qualche volta le parole possono far male. Ma, per quel che mi riguarda, sono sempre animate dal desiderio di risvegliare attese sopite ed emozioni inaridite, riscaldare cuori provati dalla sofferenza e rimettere in gioco la voglia di osare.”

Le parole scelte in questo libro non sono mai scelte per caso. Galantino le sceglie quasi sempre in base a un’emozione. Risposte, talvolta, a una curiosità interiore. Di parola in parola, si impara ad amare la vita, “Anche quella meno facile da accogliere e condividere”, come scrive Mons. Galantino.

Il volume resterà in edicola per un mese da sabato 25 novembre al costo di 12,90€; in libreria dal 24 novembre al costo di 16,90€ e in formato e-book sui principali store online al costo di 9,90€.

Bookreporter Settembre 22

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*