Libri, autori e tanto altro

“La sconosciuta del ritratto” di Camille de Peretti

in LIBRI by

Vincitore del prestigioso Prix Maison de la Presse 2024, che ha anticipato il successo di autori come Valérie Perrin e Michel Bussi, “La sconosciuta del ritratto” è un avvincente romanzo che ruota attorno al celebre ritratto di Gustav Klimt, conservato nella Galleria Ricci Oddi di Piacenza. Definito da “Le Parisien” come “una magistrale saga familiare, con amori, segreti, drammi e tradimenti”, il romanzo trascina il lettore in un viaggio emozionante che va da Vienna a New York, attraverso l’Italia, coprendo un periodo che va dal 1910 agli anni Ottanta del Novecento.

Il quadro di Klimt, “Ritratto di signora”, dipinto a Vienna nel 1910 e acquistato da un anonimo collezionista nel 1916, fu rimaneggiato dall’artista un anno dopo. Rubato nel 1997, riapparve misteriosamente nel 2019 nel giardino di un museo d’arte moderna italiano. La vera identità della giovane donna raffigurata rimane un enigma per esperti d’arte, conservatori di musei e investigatori.

Camille de Peretti immagina e narra il destino della donna e dei suoi discendenti, tessendo un affresco epico che si snoda dalle strade di Vienna del primo Novecento al Texas degli anni Ottanta, passando per la Manhattan della Grande Depressione fino all’Italia contemporanea. Il romanzo è un intreccio di segreti di famiglia, successi clamorosi, amori contrastati, scomparse e drammi intensi.

Nata a Parigi nel 1980, Camille de Peretti è autrice di otto romanzi, tra cui “Thornytorinx”, “Nous vieillirons ensemble”, e i romanzi storici “La Casati”, sulla vita della marchesa Luisa Casati, e “Blonde à forte poitrine”, la biografia tragica della playmate Anna Nicole Smith.

Latest from LIBRI

0 0,00
Go to Top
WhatsApp chat
× Come posso aiutarti?