Le capitali di European Affairs Magazine

Torna la Borsa del Turismo di Lisbona dopo due edizioni annullate per la pandemia

in ECONOMIA by

Dopo due edizioni annullate a causa della pandemia è tornata la BTL, la grande Borsa del Turismo di Lisbona. Nei quattro padiglioni della Fiera, al Parco delle Nazioni, mercoledì 16 marzo, la BTL ha aperto le sue porte agli operatori del settore. Venerdì 18, nel pomeriggio, toccherà al pubblico dei visitatori. Sono oltre 1.400 gli espositori di un settore che vuole dimostrare di essere tornato a galla con una gamma di suggestioni portoghesi e internazionali, incluso l’enoturismo: è stata creata una nuova area, di circa mille metri quadrati, nella quale le zone vinicole portoghesi più rinomate hanno previsto di offrire assaggi e degustazioni ai visitatori. In totale i padiglioni sono quattro, su una superficie totale di 40mila metri quadrati, l’equivalente di quattro campi da calcio

Il primo padiglione è occupato da Turismo de Portugal e dalle sette entità turistiche regionali: Porto e Norte; Centro, Lisbona e Valle del Tago; Alentejo e Ribatejo, Algarve, Madeira e Azzorre.

Nel  secondo padiglione sono ospitate le comunità intercomunali, i comuni, le varie associazioni che promettono diverse iniziative per mostrare il meglio di ogni territorio. 

Nel padiglione 3 i visitatori possono trovare i diversi gruppi alberghieri ei fornitori di attrezzature e servizi per l’industria alberghiera e turistica. È qui che si trova il BTL Lab, uno spazio per le startup tecnologiche e per le aziende che lavorano nel turismo e nell’innovazione, una iniziativa promossa dal NEST – il Centro per l’Innovazione nel Turismo – e caratterizzata da diversi convegni.

Il  padiglione 4  è riservato all’APAVT – l’Associazione Portoghese delle Agenzie di Viaggio e Turismo – e alle 60 destinazioni internazionali che vengono rappresentate a Lisbona. In collaborazione con la Fondazione Gulbenkian, BTL Cultural presenta un proprio programma, con argomenti rilevanti per i professionisti del turismo e le strutture culturali.

La Regione Porto e Norte è la meta ospite della 33a edizione di BTL, mentre il Comune ospite è Anadia. Il paese invitato è la Repubblica Dominicana, ma il Brasile è il Paese con più rappresentanze. Anche la Spagna presenta nuove destinazioni e debuttano anche Maldive, Giamaica e Thailandia.

Nonostante la guerra in Ucraina, non c’è stato alcun ritiro dagli espositori internazionali: del resto né la Russia né l’Ucraina si erano prenotate.

R.C.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from ECONOMIA

Go to Top
× How can I help you?