L’Undicesimo giorno della falena: una nuova scommessa editoriale.

in LIBRI by

Dopo la fortuna del suo primo lavoro “Due”, la scrittrice Eva Forte torna nelle librerie con un nuovo ed emozionante romanzo dal titolo “L’undicesimo giorno della falena”. Attraverso le pagine del romanzo, è possibile viaggiare indietro nell’ estate romana degli anni ’90 e vivere avventure nei luoghi più suggestivi della capitale tra cui Villa Borghese e Piazza Mincio.

Il tutto fa da sfondo alla storia di un gruppo di giovanissimi amici che vengono chiamati a fare i conti con un evento drammatico che ne sconvolgerà la quotidianità. La loro amica Cecilia, nonché protagonista e voce narrante, resta vittima di un grave incidente in motorino che la costringe a undici giorni di coma. Durante tutto il tempo i suoi compagni le staranno costantemente vicino, in questo via vai di amici conosceremo meglio le storie di ognuno di loro e le reazioni di Cecilia che ne avverte la presenza ma non può comunicare. Senza dubbio una storia commovente, fatta di colpi di scena e di risvolti incredibili che colpiscono forte il lettore allo stomaco in cui non può mancare il fattore mistero. Cecilia infatti cercherà di risolvere un intricato enigma che riguarda un suo nuovo amico e, attraverso la ricerca, riemergeranno alcune dolorose verità del passato. Un racconto fatto di storie che si intrecciano e di crescita personale, i protagonisti infatti si troveranno a doversi confrontare con emozioni nuove come la perdita, la mancanza di chi amano, i sensi di colpa e il coraggio di lasciare andare, accettando che inevitabilmente le falene volano via.

Il romanzo, edito La Ragnatela, è inoltre composto da diversi spin off collegati alla storia principale, che potrete comodamente trovare sui canali della casa editrice e della scrittrice. Un libro senza fine, un racconto che ci accompagna anche una volta finito di leggere. Quando ci affezioniamo ad un personaggio o ad un intero racconto, è difficile immaginarlo finito ed è proprio il poterlo continuare ad arricchire che rende “L’Undicesimo giorno della falena” una nuova scommessa editoriale.

Bookreporter Settembre 22

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*