Mafia Capitale, intervista a Gaetano Savatteri e Francesco Grignetti

in LIBRI by

“Mafia Capitale, gli atti d’accusa della procura” scritto a due mani da Geatno Savatteri e Francesco Grignetti è il libro che ripercorre il fenomeno malavitoso che ha infiammato la capitale coinvolgendo politici, imprenditori e organizzazioni criminali locali.


I due giornalisti con un accurato lavoro di indagine e di colazione degli atti pubblici della procura riescono a delineare in maniere precisa ed efficace i contorni di un modus operandi malavitoso che per decenni ha pervaso la vita economica e politica della capitale. Una organizzazione capeggiata da due leader che affondano le loro radici nella storia recente del nostro paese come Massimo Carminati, ex estremista di destra, accusato più volte di omicidi politici e di collusione con la banda della magliaia e Salvatore Buzzi ex estremista di sinistra simbolo di una rinascita dopo il carcere finita nella gestione di affari loschi.

I due capi insieme hanno creato  sistema che ha operato al difuori della legalità per controllare appalti pubblici e business legati all’accoglienza dei migranti. A processo concluso niente associazione mafiosa ma solo criminale per i due imputati.

Bookreporter Settembre 22

1 Comment

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*