Il magazine della tua Città

Tag archive

rock in roma

TESTAMENT – Summer Festival Tour 2022

in CULTURA/MUSICA/PHOTOGALLERY by

Ieri sera al Rock in Roma, un vero evento per gli appassionati del thrash metal, che ha visto quattro band esibirsi a partire dalle 18:00. Hanno iniziato gli Heathen (la Gallery Fotografica), seguiti dai Death Angel (la Gallery Fotografica) e dagli Exodus (la Gallery Fotografica), l’esibizione clou è stata quella dei Testament (la Gallery Fotografica) il tutto davanti a circa 3.000 persone.

La band di San Francisco non ha tradito le attese, grazie a un concerto di puro thrash metal, impreziosito da una scaletta che ha proposto diversi brani ormai entrati nella storia del genere.

La band formata da Chuck Billy (voce), Eric Peterson (chitarra, cori), Alex Skolnick (chitarra, cori), Steve DiGiorgio (basso) e Dave Lombardo (batteria), ha intrattenuto i fan con la seguente scaletta:

  • Rise Up
  • The New Order
  • The Pale King
  • Children of the Next Level
  • Practice What You Preach
  • True Believer
  • WWIII
  • D.N.R. (Do Not Resuscitate)
  • Night of the Witch
  • The Formation of Damnation
  • Bass Solo
  • Souls of Black
  • First Strike Is Deadly
  • Over the Wall
  • Into The Pit
  • Alone in the Dark

Litfiba a Rock in Roma

in CULTURA/MUSICA/PHOTOGALLERY by

I Litfiba non deludono mai, nonostante i milioni di dischi venduti ed i tantissimi concerti effettuati, hanno sempre la carica degli esordi. Ieri si sono esibiti a Rock in Roma.

Piero Pelù, con la sua presenza sul palco e la sua voce, Ghigo Renzulli ed i suo riff, accompagnati da altrettanti musicisti adrenalinici come Luca ‘Luc Mitraglia’ Martelli alla batteria, Fabrizio ‘Simoncia’ Simoncioni alle tastiere e Dado ‘Black Dado’ Neri al basso, hanno ripercorso la carriera con i loro brani più amati, di seguito la scaletta:

  • Ritmo 2#
  • Proibito
  • Tex
  • La preda
  • Eroi nel vento
  • Apapaia
  • Woda woda
  • Istanbul
  • Vivere il mio tempo
  • Fata Morgana
  • Bambino
  • Il volo
  • Spirito
  • Regina di cuori
  • Paname
  • Lacio drom (Buon viaggio)
  • El diablo
  • Lulù e Marlene
  • Dimmi il nome
  • Lo spettacolo
  • Cangaceiro

Non mancano le dediche di Piero, che prima di eseguire Istanbul, si avvolge in una bandiera curda, denunciando l’assurda guerra di Erdogan contro il Kurdistan.

Il Volo è dedicata a chi non c’è più, ed il saluto va ad Erriquez, della Banda Bardò

“Ma la speranza è l’ultima a morire, Chi visse sperando morì non si può dire”, parafrasando il testo di Gioconda, ci auguriamo tutti che non sia un addio, ma un arrivederci.

Herbie Hancock

in CULTURA/MUSICA/PHOTOGALLERY by

Roma 12.07.2022

Rock in Roma una leggenda della musica mondiale: Herbie Hancock all’Auditorium Parco della Musica (Cavea). Herbie Hancock, nella sesta decade della sua vita professionale, rimane dove è sempre stato: all’avanguardia nella cultura, nella tecnologia, negli affari e nella musica. 

Pianista e compositore leggendario, Herbie Hancock è stato parte integrante di ogni rivoluzione musicale dagli anni ’60. Come membro del Quintetto di Miles Davis ha aperto la strada a un suono rivoluzionario nel jazz, ha poi sviluppato nuovi approcci nelle sue registrazioni e, negli anni ’70, con album da record come “Headhunters”,  ha combinato il jazz elettrico con funk e rock in uno stile innovativo che continua a influenzare la musica contemporanea. 

Nell’arco della sua carriera Hancock ha ricevuto un Oscar per la colonna sonora di “Round Midnight” e 14 Grammy Awards, tra cui un Album of the Year. Attualmente ricopre il ruolo di Creative Chair for Jazz per la Los Angeles Philharmonic e di Institute Chairman del Thelonious Monk Institute of Jazz. 

Nel 2011 Hancock è stato nominato Ambasciatore dell’UNESCO dal direttore generale dell’UNESCO Irina Bokova, nel 2013 ha ricevuto un Kennedy Center Honours Award e un Grammy Award per il Lifetime Achievement nel 2016.

(Fonte Rock in Roma Daniele Mignardi Promopressagency)

Di seguito la nostra galleria fotografica

Formazione:

Herbie Hancock – Pianoforte e tastiere
Terence Blanchard – Tromba
Lionel Loueke – Chitarra
James Genus – basso
Justin Tyson – Batteria

Billy Cobham – Modern Standards Supergroup

in CULTURA/MUSICA/PHOTOGALLERY by

Roma 11.07.2022

Echeggiano ancora le note della superband esibitasi qui alla Casa del Jazz ieri sera, con un sempre grande Mike Stern, che ecco un’altro gruppo di artisti leggendario nel panorama jazz, il Modern Standards Supergroup composto nientepopodimeno che da  Billy Cobham, Randy Brecker, Bill Evans, Niels Lan Doky e Linley Marthe. Gli appuntamenti per il Summer festival di quest’anno mantengono la superlatività promessa dall’organizzazione e continuano a regalarci serate di musica intensa e raffinata, di seguito la nostra galleria fotografia.

Formazione:

Lan Doky – Pianoforte
Billy Cobham – Batteria
Bill Evans – Sax
Randy Brecker – Tromba
Linley Marthe – Basso

Achille Lauro Superstar

in CULTURA/MUSICA/PHOTOGALLERY by

Finalmente Achille Lauro a Roma, con il tour Superstar, dopo le date rimandate a causa della pandemia, si presenta davanti al suo pubblico.

Ed è un grande successo, 20mila spettatori ad assistere al suo show, tra lingue di fuoco, scintille luminose, fari multicolori e la musica che fa scatenare e ballare i fan.

Il concerto si apre “Delinquente” seguita da “Generazione x” e “Maleducata”, una partenza micidiale che scalda subito i presenti, prosegue con “Me ne frego”, “Femmina”, “Medley – Bonnie & Clide / Ulalà / Thoiry”.

Il concerto è diviso in cinque “Interludi” dove Achille Lauro ripercorre tutta la sua produzione musicale e il secondo Interludio si apre con “Stripper”, la canzone portata all’Eurovision Song Contest, “Fiori Rosa”,”Sabato sera”, “Domenica” e “Roma”.

Sul palco sale in suo amico Gemitaiz ed un’orchestra di cinquantadue elementi, mentre in scaletta arrivano “Solo noi”, “Come me”, “1969”, “Pessima”, “Marilù”, “Penelope”, “La Bella e la Bestia”, “16 Marzo” e “Rolls Royce”.

Il concerto si conclude, dopo circa due ore con “C’est la vie”.

Ecco le date dei concerti di Achille Lauro:

  • 03 luglio 2022 – mercoledì alle 21:00 – Nichelino, Palazzina di Caccia di Stupingi
  • 05 luglio 2022 – martedì alle 21:00 – Milano, Milano Summer Festival-Ippodromo Snai-San Siro
  • 06 luglio 2022 – mercoledì alle 20:30 – Bologna, Sequoie Music Park – Parco Caserme Rosse
  • 08 luglio 2022 – venerdì alle 21:30 – Brescia, Arena Campo Marta
  • 09 luglio 2022 – sabato alle 21:30 – Marostica, Piazza Castello
  • 12 luglio 2022 – martedì alle 21:00 – Roma, Rock in Roma
  • 14 luglio 2022 – giovedì alle 21:00 – Taormina, Teatro Antico
  • 17 luglio 2022 – domenica alle 21:00 – Matera, Cava del Sole – Arena
  • 18 luglio 2022 – lunedì alle 21:00 – Napoli, Arena Flegrea
  • 20 luglio 2022 – mercoledì alle 21:15 – Firenze, Piazza SS. Annunziata
  • 21 luglio 2022 – giovedì alle 21:30 – Siena, Fortezza Medicea Siena
  • 23 luglio 2022 – sabato alle 21:00 – Cattolica, Arena della Regina
  • 05 agosto 2022 – venerdì alle 21:30 – Roccella Jonica, Teatro al Castello
  • 07 agosto 2022 – domenica alle 21:30 – Lecce, Pala Live
  • 26 agosto 2022 – venerdì alle 21:30 – Osimo, Piazza Boccolino
  • 27 agosto 2022 – sabato alle 21:00 – Gubbio (PG), Gubbio Doc Arena
  • 04 settembre 2022 – domenica alle 21:30 – Prato, Piazza Duomo
  • 12 settembre 2022 – lunedì alle 21:30 – Pisa, Piazza dei Cavalieri

Ariete – Specchio Tour 2022

in CULTURA/MUSICA/PHOTOGALLERY by

Roma 06.07.2022

All’Ippodromo di Capannelle per la manifestazione Rock in Roma è di turno Ariete, giovane cantautrice di Anzio già conosciutissima ed apprezzatissima, che fa il pieno al palco grande della location, con circa 15.000 presenze.
Ovviamente Ariete a Rock in Roma si presenta con il suo primo e atteso album Specchio.
Di seguito trovate oltre la scaletta della serata, la nostra photogallery.

Setlist:

  • Intro
  • Specchio
  • Giornate Noiose
  • Solo te
  • Club
  • Mille guerre
  • L
  • Fragili
  • Quel bar
  • Venerdì
  • Quella di prima
  • Amianto
  • Pillole
  • Cicatrici
  • Spifferi
  • Iride

Encore:

  • Castelli di lenzuola
  • 18 anni

La Rappresentante di Lista Live a Rock in Roma

in CULTURA/MUSICA/PHOTOGALLERY by

Prosegue il Tour estivo de La Rappresentante di Lista, tappa di ieri Rock in Roma, tanta energia tanta buona musica e come al solito, la coppia Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina, non deludono mai.

Sul palco con loro, la formazione storica composta da Erika Lucchesi (chitarra, sassofono, percussioni, cori), Marta Cannuscio (batteria elettronica, conga, percussioni, cori), Enrico Lupi (tastiera, sintetizzatore, tromba), Roberto Calabrese (batteria, percussioni) e da quest’anno l’aggiunta di Roberto Cammarata (chitarra) e Carmelo Drago (basso).

Durante il concerto è stato proposto il nuovo singolo “Diva”, uscito il 17 Giugno (qui il Video), girato a Palermo a piazza Pretoria, conosciuta anche come “piazza della Vergogna” per via della fontana con le statue nude.

La scaletta del concerto:

  • La Rappresentante di Lista
  • Alieno
  • V.G.G.G. (Very Good Glenn Gould)
  • Ti Amo (nanana)
  • Alibi
  • Gloria
  • Guardateci Tutti
  • Giovane Femmina
  • Fragile
  • Questo Corpo
  • Amare
  • Diva
  • Maledetta Tenerezza
  • Mai mamma
  • Siamo Ospiti
  • Resistere
  • Ciao Ciao

Di seguito le date del Tour Estivo:

  • 24 GIUGNO 2022 FERMO – VILLA VITALI
  • 01 LUGLIO 2022 GENOVA – GOA BOA PREVIEW
  • 02 LUGLIO 2022 ALLEIN (AO) – MUSICASTELLE
  • 05 LUGLIO 2022 AREZZO – MEN/GO MUSIC FEST
  • 06 LUGLIO 2022 CAORLE (VE) – SUONICAORLE
  • 09 LUGLIO 2022 CREMONA – TANTA ROBBA FESTIVAL
  • 10 LUGLIO 2022 ALBA (CN) – COLLISIONI FESTIVAL
  • 17 LUGLIO 2022 LUGO (RA) – RAVENNA FESTIVAL (live con orchestra)
  • 24 LUGLIO 2022 FELTRE (BL) – FELTRE D’ESTATE
  • 29 LUGLIO 2022 BERGAMO – PIAZZALE DEGLI ALPINI
  • 30 LUGLIO 2022 – PONTE DI LEGNO TONALE – LAGO VALBIOLO (TN) – WATER MUSIC FESTIVAL
  • 31 LUGLIO 2022 CIVIDALE DEL FRIULI (UD) – MITTELFEST (live con orchestra)
  • 07 AGOSTO 2022 ZAFFERANA ETNEA (CT) – SOTTOILVULCANO FESTIVAL
  • 12 AGOSTO 2022 BAGHERIA (PA) – BEAT FULL EXTRA
  • 20 AGOSTO 2022 MOLA DI BARI (BA) – LOCUS FESTIVAL
  • 11 SETTEMBRE 2022 ALGHERO – ALGHERO MUSIC SPOTLIGHT

Altre date sono previste a Novembre, per maggiori informazioni consultate il sito: https://lrdl.it/

Il concerto è stato aperto dai Rovere, un interessante gruppo indie pop, nato nel 2016 a Bologna.

Due gli album finora pubblicati, “Disponibile anche in mogano” (2019) e “Dalla Terra a Marte” (2022). La band è composta da Nelson Venceslai (voce), Luca Lambertini (chitarra), Lorenzo “Stiva” Stivani (tastiere, synth e percussioni), Davide “Frank” Franceschelli (basso) e Marco “Paga” Paganelli (batteria).

Vasco Live 2022

in CULTURA/MUSICA/PHOTOGALLERY by

Roma Circo Massimo 12.06.2022

E’ l’uomo dei grandi numeri, “c’è chi dice no”, o potrebbe dire di no, ma è lui quello dei record, il Komandante che con una doppia data al Circo Massimo di Roma, mai tentata da nessuno tra le altre, ha fatto venire i brividi a 140.000 persone intervenute nelle due giornate.

E come non esultare, cantare, ballare sulle note dei tantissimi successi scritti e intonati da questa icona del rock Italiano in una cornice magica per Roma e per il mondo come il Circo Massimo?
Grandi numeri dicevamo, 2 serate Romane sold out da 70.000 persone a serata, mega struttura scenica con un palco di circa 60 metri, oltre 1500 fonti luce per l’illuminazione dello spettacolo, 3 megaschermi sul palco e 8 wall disposti lungo tutto lo stadio romano con altrettante uscite audio per un totale di 750.000 watt di pura pressione sonora, in totale 12 date tutte sold out per una cosetta come 670.000 biglietti venduti.

Serata strepitosa quella a cui abbiamo assistito, abbiamo avuto anche la fortuna di scattare qualche foto da sopra il palco e vi possiamo garantire che è veramente impressioanante la marea umana vista da lassù e l’emoizione che possono trasmettere, specialmente dopo due anni di stop assoluto per questo tipo di eventi.

Tanti i VIP presenti nel parterre de roi, compresi i componenti dei Maneskin che si esibiranno proprio qui il 9 Luglio prossimo per ascoltare una carrellata dei tantissimi successi del Blasco, accompagnato da una band di tutto rispetto come oramai consuetudine formata da Stef Burns Vince Pastano alla chitarra, il bassista Andrea Torresani, i tastieristi Alberto RocchettiFrank Nemola Beatrice Antolini (anche percussioni), Matt Laug alla batteria e la sezione fiati composta da Andrea Ferrario al sax, Tiziano Bianchi alla tromba e Roberto Solimando al trombone.

Scaletta:

  1. XI comandamento
  2. L’uomo più semplice
  3. Ti prendo e ti porto via
  4. Se ti potessi dire
  5. Senza parole
  6. Amore… aiuto
  7. …Muoviti!(new arrangement with brass section)
  8. La pioggia alla domenica
  9. Un senso
  10. L’amore l’amore
  11. Interludio 2022
  12. Tu ce l’hai con me
  13. C’è chi dice no
  14. Gli spari sopra
  15. …..Stupendo
  16. Siamo soli
  17. Una canzone d’amore buttata via
  18. Ti taglio la gola
  19. Rewind
  20. Delusa(only a couple of verses and… more )
  21. Eh… già
  22. Siamo qui

Encore:

  1. Sballi ravvicinati del terzo tipo(preceded by snippets of the… more )
  2. Toffee
  3. Sally
  4. Siamo solo noi(with band presentation)
  5. Vita spericolata / Canzone
  6. Albachiara

Conferenza stampa presentazione di ROCK IN ROMA.

in CONFERENZA STAMPA/CULTURA/PHOTOGALLERY by

Roma, 3 Maggio 2022

Articolo Ufficio Stampa Daniele Mignardi Promopressagency

ROCK IN ROMA

TORNA FORTE COME NON MAI

NELL’EDIZIONE PIÙ ATTESA

Dopo due anni di stop,

torna il festival internazionale della Capitale

GIUGNO 2022

LUGLIO 2022

3 magnifiche venue nella città

per i protagonisti della scena musicale

nazionale e mondiale

Ippodromo delle Capannelle: 2 palchi, Red e Black Stage

Rock in Roma torna forte come non mai, nell’edizione più attesa, dopo due anni di stop dei live a causa delle misure restrittive dovute al Covid-19.

L’anima di Roma sarà ancora più Rock: una grande festa dello spettacolo – da giugno a luglio 2022 – e un “restart” in grande stile per gli artisti, per il pubblico di appassionati e per i professionisti impegnati nell’organizzazione.

C’è voglia di tornare a respirare musica insieme, lo testimoniano i “sold out” della doppia data di Blanco all’Ippodromo delle Capannelle e dell’evento dei Måneskin al Circo Massimo realizzato in collaborazione con Rock in Roma.

Giunto alla 12° edizione, tra i festival più importanti d’Europa e sempre orientato ad ampliare i confini della musica, Rock in Roma è pronto ad accendere i riflettori sulla sua line up multigenere – spaziando tra una varietà di artisti nazionali e internazionali di maggiore successo – e trasversale – con i grandi della scena artistica e i nomi di cantanti e band in ascesa nel panorama della musica attuale e di tendenza.

Una scelta, questa, che mostra la volontà dei fondatori del Rock in Roma, Maxmiliano Bucci e Sergio Giuliani, di soddisfare le esigenze dei fan delle grandi rockstar. Grazie al loro impegno, fin dalla prima edizione, la musica dal vivo è protagonista dell’estate romana.

È un festival diffuso nella città, che si svolgerà nelle tre magnifiche location dalla bellezza mozzafiato: nel leggendario Circo Massimo, il 9 luglio, avrà luogo lo special event estivo più atteso in Italia. Dopo aver fatto il giro dei cinque continenti sui palchi più prestigiosi, i Måneskin, la rock band più richiesta al mondo – formata da Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan – saranno i protagonisti nella loro città di un concerto straordinario, prodotto da  “Vivo Concerti” e realizzato in collaborazione con Rock in Roma.

Il festival animerà la periferia per farne un luogo di aggregazione. L’Ippodromo delle Capannelle – sede da sempre del Rock in Roma – anche in questa nuova edizione si duplica con il Red Stage e il Black Stage, ospitando i live di: ACHILLE LAURO, ANUEL AA; ARIETE; BLANCO; CAPAREZZA; CARL BRAVE; CIGARETTES AFTER SEX; ERNIA; FRAH QUINTALE; GAZZELLE; GEMITAIZ; GIANLUCA GRIGNANI; GOD IS AN ASTRONAUT; GUE;; LA RAPPRESENTANTE DI LISTA + ROVERE; LAZZA; LEON FAUN + MAMBOLOSCO + VILLABANKS; LITFIBA; MADAME; MADMAN; MECNA + COCO; NOYZ NARCOS; OZUNA; PSICOLOGI; QUEEN AT THE OPERA; RKOMI; RONDODASOSA + BABY GANG; SHIVA + PAKY + RHOVE; SUICIDAL TENDENCIES; TESTAMENT + EXODUS + DEATH ANGEL + HEATHEN; THE CHEMICAL BROTHERS; WILLIE PEYOTE.

Altra location che ospiterà la grande musica dal vivo del Rock in Roma sarà l’Auditorium Parco della Musica, simbolo dell’architettura moderna e dell’arte made in Italy. Nella Cavea, si esibiranno: BRUNORI SAS; DEEP PURPLE; HERBIE HANCOCK; PATTI SMITH QUARTET; SKUNK ANANSIE; nella Sala Santa Cecilia, si terrà il concerto di PAUL WELLER.

Alessandro Onorato, Assessore ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda di Roma Capitale afferma: “A tal proposito, vogliamo puntare in maniera molto decisa sullo sviluppo dei grandi eventi perché, oltre ad avere una grande valenza sociale, culturale e aggregativa hanno anche una grande valenza economica. Sosteniamo gli organizzatori e gli imprenditori che scelgono Roma come location perché vogliamo che la nostra città diventi la capitale europea dei grandi eventi. Rock in Roma rappresenta un appuntamento fisso ormai da anni, ci è sembrato opportuno offrire a questa importante manifestazione un forte sostegno per la comunicazione e la mobilità per fare in modo che la fruibilità fosse più semplice e più sicura. Per questo, nelle due serate già sold out di Blanco, tornare in treno costerà ai ragazzi solo un euro mentre saranno a disposizione nuove aree di parcheggio dedicate per far raggiungere più facilmente la struttura”.

Anche per quest’anno è stato studiato, attraverso un accordo con Trenitalia Regionale, un piano mobilità che collega l’Ippodromo delle Capannelle al centro della città per raggiungere con grande facilità i grandi live di Rock in Roma.

Compagna di viaggio sarà un passepartout speciale, a portata di mano: l’app myCicero, scaricabile sui propri dispositivi, è la piattaforma che accompagna il visitatore fino alle venue dei concerti; fornirà un’esperienza di viaggio completa e consentirà di prenotare i treni e i posteggi in grande facilità.

Si rinnova anche per l’edizione 2022 la collaborazione tra Rock in Roma ed Eventi in Bus, il servizio che metterà a disposizione Bus-Navetta al termine dei concerti per accompagnare gli spettatori fino al centro di Roma.

Viene confermata anche la partnership di comunicazione con Atac.

Il festival sempre più “green” esprime la propria tensione all’ecosostenibilità anche quest’anno: un evento a impatto zero, all’insegna della sostenibilità. Nelle tre venue dei concerti saranno predisposte isole ecologiche per la raccolta differenziata, sulla base di protocolli per un basso impatto ambientale.

Rock in Roma è soprattutto “musica per la pace”. Il festival sostiene l’inclusione ospitando nelle sue aree SAVE THE CHILDREN, l’Organizzazione internazionale che, da oltre 100 anni, lotta per salvare le bambine e i bambini a rischio e garantire loro un futuro, promuovendo le iniziative e le campagne dell’Organizzazione.

Media partner del festival saranno ancora Rockol – il quotidiano on line di riferimento per gli appassionati di musica – e Rai Radio 2, radio ufficiale del festival, che racconterà gli appuntamenti della grande musica live in connessione con il popolo della rete. Sui social di Radio2 nei contenuti extra sarà possibile seguire le interviste esclusive e le curiosità dal backstage per lo “storytelling” inedito del festival.

Tendenze social:

#Rockinroma #Rockinroma2022

Prevendite:

Rockinroma.com

mail to: info@rockinroma.com

Tel. 06.31076882

Loredana Bertè – LIBERTÉ SUMMER TOUR 2019

in CULTURA/MUSICA/PHOTOGALLERY by

Teatro Antico di Ostia Antica, 27 Luglio 2019

Pochi giorni fa è stato l’anniversario dello sbarco sulla Luna, e questa sera Loredana Bertè ha incantato il pubblico di Ostia Antica con le sue canzoni dove la Luna è spesso protagonista da La Luna Busso, Notti Senza Luna, Messaggio dalla Luna…

Ha iniziato con Maledetto Luna Park, Il Mare d’Inverno, Babilonia e Notti Senza Luna, per poi duettare insieme ad Irene Grandi con il brano “Cosa ti aspetti da me”, brano che la ha candidata vincitrice morale della 69° edizione del Festival di Sanremo, ben tre standing ovations, record assoluto, hanno accompagnato le altrettanti esibizioni. Il concerto è stato un susseguirsi si emozioni e citazioni come Mi Manchi scritta per l’ex marito Borg a Quante Volte di Mia Martini, cantata da Aida Cooper.

Keep Reading
Domenico Cippitelli
0 £0.00
Go to Top
× How can I help you?