Il magazine della tua Città

Tag archive

Fulminacci

Fulminacci – Tante care cose Tour (e altri successi)

in CULTURA/MUSICA/PHOTOGALLERY by

Roma 31.05.2022

Grande successo per Fulminacci (Filippo Uttinacci all’anagrafe – Maciste Dischi/Artist First) giovanissimo cantautore romano, infatti tutte le date del tour previste per questo fine primavera inizio estate, prodotto e organizzato da Magellano Concerti, sono risultate sold out, compresa ovviamente la tappa che lo vede protagonista all’Atlantico della sua città natale.

Il concerto si basa sui brani tratti dall’ultimo album “Tante care cose” ma anche dal precedente “La vita veramente” ed il giovane talento è accompagnato dalla band formata da: Lorenzo Lupi alla batteria, Riccardo Roja alle tastiere, Roberto Sanguigni al basso e Claudio Bruno alla chitarra.

La scaletta della serata:

  • Intro
  • Forte la banda
  • Resistenza
  • La vita veramente
  • Al giusto momento
  • La soglia dell’attenzione
  • Davanti a te
  • Una sera
  • Chitarre blu
  • Borghese in borghese
  • San giovanni
  • Sembra quasi
  • La fine della guerra
  • I nostri corpi + le biciclette
  • Aglio e olio
  • Miss mondo africa
  • Giovane da un po’
  • Meglio di cosi’
  • Santa marinella
  • Brutte compagnie
  • Un fatto tuo personale
  • Canguro
  • Le ruote e i motori
  • La grande bugia
  • Tattica
  • Tommaso

Ditonellapiaga – Camouflage il Tour

in CULTURA/MUSICA/PHOTOGALLERY by

Roma, 7 Aprile 2022

Tutto esaurito al Largo Venue per l’esibizione di Margherita Carducci, in arte Ditonellapiaga, dopo il successo di Saremo con il brano Chimica, cantato insieme a Donatella Rettore, l’artista romana ha presentato il suo ultimo lavoro Camouflage.

Una artista a 360° che ha saputo intrattenere i fan coinvolgendoli a ballare e cantare per tutto il concerto, il live di Ditonellapiaga è andato giù tutto di un fiato, poche parole e brani suonati insieme alla sua band, Benjamin Ventura (piano e synth), Alessandro Casagni (batteria) e Adriano Matcovich (basso e moog), uno dopo l’altro.

A metà concerto è salito sul palco Fulminacci, con cui Margherita ha duettato nel brano Non Ti Perdo.

La scaletta della serata:

  • Morphina
  • Connessioni
  • Datta Terra
  • Carrefour Express
  • Parli
  • Spreco
  • Vogue
  • Prozac
  • Chimica
  • Per un’ora d’Amore
  • Altrove
  • Come Fai
  • Non Ti Perdo (con Fulminacci)
  • Tutto Ok
  • Repito
  • Spreco
  • Chimica

I prossimi appuntamenti del Tour:

27 MAGGIO 2022 SAVIGLIANO (CN) – ATIPICO FESTIVAL (ingresso gratuito)
03 GIUGNO 2022 LIVORNO – STRABORGO (ingresso gratuito)
04 GIUGNO 2022 BOLOGNA – DUMBO
11 GIUGNO 2022 CREMONA – PORTE APERTE FESTIVAL (ingresso gratuito)
23 LUGLIO 2022 GENOVA – BALENA FESTIVAL
31 LUGLIO 2022 CORIGLIANO D’OTRANTO (LE) – SUD EST INDIPENDENTE – SEI FESTIVAL (apertura prevendite nei prossimi giorni)
13 AGOSTO 2022 ALCAMO (TP) – ALCART FESTIVAL
20 AGOSTO 2022 MILO (CT) – TEATRO LUCIO DALLA (apertura prevendite nei prossimi giorni)
10 SETTEMBRE 2022 BERGAMO – NXT STATION (ingresso gratuito)
16 SETTEMBRE 2022 ROMA – SPRING ATTITUDE FESTIVAL (apertura prevendite nei prossimi giorni)

LAZIOSOUND FESTIVAL 2021

in CULTURA/MUSICA/PHOTOGALLERY by

Dal 12 al 15 Luglio nel Castello di Santa Severa (RM) 4 giorni no stop dall’Urban al Pop, dal grande Jazz alla musica a cappella e nuovi cantautorati con  Fulminacci, Neri per Caso, Tredici Pietro, Roberto Gatto, Ainè, Claire Audrin, Ellynora, Giaime, Sierra e molti altri

Castello di Santa Severa – Santa Marinella (RM), ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Dal 12 al 15 luglio 2021, tra le mura del Castello di Santa Severa, arriva la musica di LAZIOSound Festival: 4 giorni no stop di nuove sonorità, voci, groove e ritmiPop, Jazzology, indie, nuovi cantautorati: accanto alle nuove leve della scena italiana, ospiti della staffetta musicale saranno alcuni dei nomi della musica contemporanea che più di altri disegnano una generazione.

Fulminacci

Fulminacci e Giuse The Lizia, Neri per Caso e Tredici Pietro, Giaime ed il duo rap SierraRoberto Gatto Imperfect Trio, Ainè e Occhi chiusi in mare aperto, Coro notevolmente, diretto da Marco Schunnach, Coro femminile EOS, diretto Fabrizio Barchi, Il coro che non c’è, diretto da Dodo Versino: questa la line-up del LAZIOSound Festival 2021, che mette a confronto e fa incontrare gli artisti simbolo di una generazione con le emergenti voci di LAZIOSound.

Giuse De Liza

Urban, Jazz, cantautorato e musica a cappella: ogni giornata un genere diverso, per un festival che al suo debutto riesce a portare in scena quel movimento e sommovimento musicale e artistico che, fermentato nell’ultimo anno e mezzo, ora vuole esplodere live, riappropriandosi del suo spazio.

Tredicipietro

Tra le nuove leve che accompagneranno gli artisti del momento, uno sguardo alla passata edizione di LAZIOSound Scouting2020, a partire da Ellynora, vincitrice della categoria Urban King, Mikely Family Band e Dario Piccioni Trio, finalisti entrambi della categoria Jazzology, Endecavox, diretto da Antonella Bernardi, finalisti della categoria I love Mozart e Claire Audrin, vincitrice assoluta.

Si parte il 12 Luglio con la categoria #urbankings, che trova il suo primo rappresentante in TrediciPietro. Ad accompagnarlo in questa inaugurazione, il duo di rapper Sierra e Giaime. Il 13 Luglio è il turno del Jazz con il Roberto Gatto Imperfect Trio, del batterista romano tra massimi esponenti del jazz italiano, e Ainè.

Roberto Gatto

La terza serata del LAZIOSound Festival 2021, il 14 Luglio, è dedicata al cantautorato con la voce di Giuse The Lizia e Fulminacci, affermato esponente del cantautorato giovane italiano, reduce dall’esperienza di Sanremo. Non è un caso che il singolo di Sanremo 2021 di Fulminacci si chiami proprio “Santa Marinella”, e che il cantante, fresco della pubblicazione dell’album “Tante care cose” abbia scelto il Castello di Santa Severa in occasione di LAZIOSound Festival come tappa del suo tour.

Claire Audrin

Il 15 Luglio, infine, si chiude il festival con i Neri per caso e il #volkafest, dedicato alla voce, con l’esibizione di Occhi chiusi in mare aperto, Coro notevolmente, Coro femminile EOS, Il coro che non c’è.

LAZIOSound Festival è la rassegna estiva di LAZIOSound, il programma a sostegno della musica Under35 della Regione Lazio, giunto alla sua seconda edizione. 

Ellynora

Durante le serate ci sarà la presenza artistica di LAZIOSound Campus, un corso di formazione previsto per tutti gli artisti vincitori delle rispettive categorie in modalità full-immersion pensato per comprendere i meccanismi del music business: booking, promozione, distribuzione, contrattualistica, diritti d’autore. LAZIOSound Campus arricchirà il festival con divertimento, formazione e condivisione.

Quartetto Eos

L’ingresso al Castello di Santa Severa per assistere ai concerti è gratuito ed i biglietti disponibili sull’applicazione DICE.fm su prenotazione. 

LAZIOSound è il programma delle Politiche Giovanili GenerAzioniGiovani.it della Regione Lazio a supporto della musica giovanile indipendente, realizzato con in sostegno del Dipartimento della Gioventù da LAZIOCrea SpA con la direzione artistica di Davide Dose – DO7, il festival è realizzato in collaborazione con Decanto e Castello di Santa Severa.

Comunicazione GenerAzioni Giovani

Domenico Cippitelli
0 £0.00
Go to Top
× How can I help you?