Il magazine della tua Città

Author

admin - page 6

admin has 453 articles published.

SpazioCima ,Apre domani la mostra di Chiara Montenero “Oceano mare”, omaggio al capolavoro di Alessandro Baricco

in CULTURA by

L’arte come emozione, la ricerca stilistica come armonia tra astratto e reale: Chiara Montenero, scrittrice e artista, ha sempre espresso nei suoi quadri l’energia dei colori e il vigore di una storia che si muove tra reale e astratto. Lo fa traendo spunto da ciò che ama, libri e filosofie incluse. Perché Chiara, che ha fatto del sapiente uso della parola la sua professione, ha abbracciato anche un percorso artistico, armandosi di pennelli e tavolozze per raccontare nuove espressioni di sé, immaginando la copertina di un’opera letteraria o di una poesia che le sono rimaste nel cuore, lasciando guidare il pennello in un viaggio tra concretezze e suggestioni. Continue reading “SpazioCima ,Apre domani la mostra di Chiara Montenero “Oceano mare”, omaggio al capolavoro di Alessandro Baricco” »

Roma Antiquaria, l’antiquariato va in mostra a Fiera Roma

in Senza categoria by

C’è un nuovo appuntamento con l’Antiquariato a Roma. Dal 23 novembre al 1° dicembre 2019 Fiera Roma presenta “Roma Antiquaria”, una mostra mercato che coinvolge le migliori gallerie d’arte antiquaria italiane ed estere e, unico appuntamento del genere per il centro-sud Italia, diventerà un punto di riferimento per operatori del settore, collezionisti, investitori, appassionati e per chiunque cerchi piacere in arte e bellezza. Continue reading “Roma Antiquaria, l’antiquariato va in mostra a Fiera Roma” »

“Aspettando che viene sera” il business dei migranti nel Nord Est d’Italia

in CULTURA by

Bookreporter, intervista Serenella Bettin, giornalista e autrice del libro inchiesta sul business dei migranti nella regione che da sempre ha rappresentato la locomotiva economica del paese.

Grandi centri di accoglienza completamente fuori controllo, migranti, ammassati come merce, che hanno vissuto in condizioni insopportabili fino alla rivolta.

Nelle parole della giornalista che sin dall’inizio a seguito l’evolversi della situazione trovandosi sempre al centro degli scontri.

SOLEDONNE, al Teatro Duse di Roma, Alessandro Conte intervista Annachiara Mantovani

in CULTURA/TEATRO by

I Like Teatro incontra una delle protagoniste della piece teatrale SOLE DONNE, Annachiara Mantovani intervistata da Alessandro Conte Dopo gli applausi della scorsa stagione torna sul palco il testo di Fabrizio Ansaldo. Dal 15 al 17 novembre al Teatro Duse di Roma è in scena SOLEDONNE sei atti unici diretti dallo stesso autore, che vedono protagoniste Annachiara Mantovani, Alessia Fabiani, Diana Forlani e Cristina Frioni. Amanda, Il cerbiatto o la vendetta del Demone, Ricordati, La voliera, Il biglietto e Mascia Reese – la signora degli scarafaggi: questi i titoli dei sei racconti che verranno messi in scena. Sei atti unici che sviscerano l’animo delle donne, sei vite diverse ma accomunate dal loro “essere sole”. Personaggi al femminile raccontate con eleganza da un uomo. “Ho voluto raccontare le donne non come le vedo ma come le sento”, afferma Ansaldo e quello che emerge sono donne forti, a tratti fragili, mai vittime. Personaggi che portano dentro un senso di colpa, voglia di vendetta, potere o storie di tradimento. A differenza di quello che spesso capita di vedere, in una società che ha l’obbligo di difendere le donne sempre più spesso vittime di maltrattamenti, le donne di Ansaldo sono carnefici di uomini, mai vittime se non delle loro follie.

I Like Teatro presenta BATTITI, rassegna internazionale di circo – teatro

in TEATRO by

 

 

Alessandro Conte Intervista Roberta Castelluzzo e Carole Madella, rispettivamente direttrice del Teatro Fusrio Camillo e insegnante dell’accademia Materia Viva. Il Teatro Furio Camillo ospiterà per il quinto anno consecutivo BATTITI una rassegna di teatro di contaminazione, frutto dell’incontro tra le più alte tecniche circensi ed il lavoro d’attore. Continue reading “I Like Teatro presenta BATTITI, rassegna internazionale di circo – teatro” »

Uscita d’Emergenza, in scena al Teatro Marconi

in CULTURA/TEATRO by

Uno dei più famosi e acclamati capolavori della drammaturgia contemporanea, definito da molti un “Aspettando Godot napoletano” dove comicità e dramma si mescolano continuamente è in scena al Teatro Marconi di Roma, Uscita d’Emergenzail testo di Manlio Santanelli diretto da Claudio Boccaccini. In scenaFelice Della Corte e  Roberto D’Alessandrodal31 ottobre all’17 novembre, solo dal giovedì alla domenica.

L’esistenza li ha messi a dura prova e ha lasciato loro soltanto l’amaro sapore della memoria. Pacebbene e Cirillo, rispettivamente ex-sagrestano ed ex-suggeritore. Come dire: marginali ai margini di ogni emarginazione, rischiano di perdere qualunque identità. Non sono in grado di esprimere altra volontà se non quella di spostarsi – intersecandosi e delimitandosi, sorreggendosi e calpestandosi – su e giù per la lesionatissima unica stanza che costituisce il loro covo. Senza altra libertà se non quella di evocare (annodandosi reciprocamente nei vischiosi fantasmi della religione, del corpo – opaco e irrequieto – dell’infanzia, del sogno) un passato frusto e ambiguo, fra minacce, reciproci sospetti, equivoci e travestimenti. Incapaci di sopportarsi impossibilitati a separarsi. Li domina il bradisismo; un terremoto che non è solo minaccia continua di sprofondare, ma piuttosto certezza di un perenne vacillare. Fuori: lo scenario desolato di una città abbandonata. Bisognerebbe andarsene, scappare da lì ma tutte le vie di fuga sono ostruite e non esiste più nessuna “uscita d’emergenza”.

TEATRO MARCONI

31 OTTOBRE / 17 NOVEMBRE

dal giovedì alla domenica

Roma Motodays, in attesa della nuova edizione fioccano i premi

in ECONOMIA by


riconoscimento internazionale per la creatività firmata Aldo Drudi

La creatività di Fiera Roma viene premiata a Bangkok in una competizione che coinvolge poli fieristici di tutto il mondo. Il poster di Roma Motodays firmato da Aldo Drudi vince il terzo posto del Concorso internazionale per manifesti fieristici organizzato da UFI, Associazione mondiale di organizzatori dell’industria fieristica e congressuale, con 816 membri.

Dopo “Calling Bell” per Informa Markets di Mumbay e “Poznań Game Arena in Poznań International Fair”, si classifica terza alla23esima edizione dellaUFI- International Fair Competition l’italianissima creatività che ha celebrato nel 2018 il decennale di Motodays, il Salone della moto e dello scooter di Fiera Roma, da allora felicemente rappresentato da quei tratti e colori e ribattezzato Roma Motodays proprio in virtù di un significativo cambio di identità.

Un genio della matita, Aldo Drudi è il romagnolo designer dei campioni, che ha firmato centinaia di realizzazioni, fantasiosissimi caschi di Valentino Rossi in testa. Un incontro felice, quello fra Aldo Drudi e Roma Motodays, che ha dato vita a un’immagine della manifestazione profondamente rinnovata, simbolo di un radicale rinnovamento del progetto stesso. Roma è stata fortemente rimessa al centro: nel nome – la manifestazione, in origine solo Motodays, è stata chiamata Roma Motodays, nel claim- “tutte le moto portano a Roma”- e ovviamente nella creatività, espressa con una grafica che predilige il colore e il linguaggio caldo. “Proprio perché si tratta di Roma, una città latina, dove la gente comunica, parla, si diverte, va in moto con grande piacere tutto l’anno grazie al clima, era d’obbligo usare il colore. Il linguaggio è moderno, però trovavo giusto che un luogo come Roma che vive di storia non avesse a che fare con la computer-grafica ma con la manualità. E poi volevamo discostarci dalla comunicazione di altre realtà e dare un approccio meno freddo, molto più latino, perché a Roma il clima influenza le scelte e anche il carattere delle persone, nel bene e nel male”: con queste parole il designer Aldo Drudi ha commentato la sua creazione alla vigilia del cambio di look  della manifestazione. “Siamo davvero felici e orgogliosi – spiega oggi Pietro Piccinetti, Amministratore unico e Direttore generale di Fiera Roma, ritirando il premio – di essere con questo poster della nostra Roma Motodays in qualche modo un po’ rappresentanti del genio e della creatività italiani in un contesto così internazionale. E voglio sottolineare come in questo caso la forma sia anche contenuto, dal momento che la nuova  immagine della manifestazione ha segnato anche un rilancio importante del progetto. Dal 2018 Roma Motodays ha acceso i riflettori sulla mobilità sostenibile e sulla borsa del turismo motociclistico, con un respiro sempre più internazionale, come dimostrano anche i buyer provenineti da Africa e Medio Oriente attesi per la prossima edizione”.

unione Sindacati Polizia Penitenziaria, nessuna militarizzazione per le carceri

in POLITICA by

“Non esiste alcun pericolo di militarizzazione per le carceri italiane derivante dalle minuscole modificazioni legislative in discussione”, commenta Francesco Laura, Vice Presidente dell’Unione Sindacati Polizia Penitenziaria (U.S.P.P.) e Responsabile degli iscritti dirigenti di Polizia Penitenziaria. Continue reading “unione Sindacati Polizia Penitenziaria, nessuna militarizzazione per le carceri” »

Arriva la rassegna “(ri)conoscersi a Teatro”, organizzata da SPERIMENTIAMO Arte

in CULTURA by

Al via la rassegna organizzata da SPERIMENTIAMO Arte Musica Teatro dal titolo “(ri)conoscersi a Teatro”, sotto la direzione artistica dello scrittore Massimo Simonini e Realizzata con il finanziamento di Roma Capitale – Municipio Roma VIII. Continue reading “Arriva la rassegna “(ri)conoscersi a Teatro”, organizzata da SPERIMENTIAMO Arte” »

1 4 5 6 7 8 46
admin
Go to Top
× How can I help you?