Politi:” Bilancio di Roma Capitale al collasso”

in POLITICA/Senza categoria by

“Pagamenti per i servizi sociali in arretrato da mesi, dipendenti non pagati, decine di cooperative che ogni giorno dichiarano fallimento e importantissimi servizi alla persona e a domanda individuale che dal 7 Gennaio rischiano lo stop.”

la denuncia arricva dal capogruppo della Lega all’assemblea Capitolina Maurizio Politi “
Stanziamenti insufficienti sulla manutenzione stradale, mentre il governo per totale sfiducia verso il Sindaco pensa di far riparare le strade dall’esercito.”

il fronte rifiuti rimane il piu caldo per la giunta Raggi che nei tre anni di mandato non e riuscita a fare nulla nell’ambito della gestione del ciclo dei rifiuti della capitale lasciando i cittadini nello sporco.


“Sui rifiuti il fallimento più grande. Tra Raggi e Zingaretti la città è a rischio paralisi. Il problema non è solo il tmb di Salario, ma la totale mancanza di programmazione e i fondi tagliati all’azienda municipalizzata AMA. Pressoché certo un aumento della Ta.ri. Dall’idea di fare cassa sulla pelle dei romani facendo pagare le strisce blu anche ai residenti, al blocco delle tre stazioni metro principali della città, anche sulla mobilità si certifica il fallimento. Abbiamo messo in campo decine di ordini del giorno ed emendamenti per migliorare questo bilancio, ma dalla maggioranza pentastellata nessuna risposta. Ad oggi l’unica opera che fa notizia è la pista ciclabile su Via Tuscolana. Talmente sciocca e controproducente da non sembrare vera. Di questo passo Roma rischia di bloccarsi completamente. Lo dichiara in una nota Maurizio Politi, capogruppo della Lega in Assemblea Capitolina.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*