Giustizia, Morrone incontra l’ambasciatore Cinese

in POLITICA by

Cordiale incontro al Ministero della Giustizia tra il sottosegretario Jacopo Morrone e l’ambasciatore cinese in Italia Li Ruiyu.

Diversi i temi trattati che hanno toccato i settori di maggior rilievo nei rapporti sino-italiani. Dall’import-export commerciale, con un giro d’affari che si attesta sui 5.000 miliardi di dollari, con un’esportazione dall’Italia alla Cina aumentata, l’anno scorso, del 20 per cento, al turismo cinese in Italia, con 1 milione e mezzo di visitatori. Ci sono poi più di 20.000 studenti cinesi in Italia che arrivano nel nostro Paese per studiare musica, arte, ecc.

Ci sono, quindi, buone prospettive sul piano dei rapporti bilaterali fra i due Paesi e per la cooperazione allo sviluppo.

Il sottosegretario Morrone si è detto “onorato” di accogliere l’ambasciatore e ha auspicato altri momenti di incontro per mettere a punto programmi di interazione e di scambio sul piano culturale e commerciale, oltre a consolidare la cooperazione giudiziaria.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*