Le capitali di European Affairs Magazine

Europei felici? Bernard-Henri Levy li ha trovati in Portogallo

in CULTURA/POLITICA by

Il filosofo e scrittore francese Bernard-Henri Levy è in tournée in 22 città europee alla ricerca dei valori e dello spirito che hanno guidato la creazione dell’Unione europea. In queste città presenta nei teatri “In cerca dell’Europa”, un monologo di 90 minuti, in cui BHL parla delle minacce che l’Unione sta affrontando mentre si prepara a nuove elezioni. In questi giorni è a Lisbona, dove però si esibirà solo il 6 maggio, quasi alla fine della tournée. Non è stato infatti possibile mettere in agenda l’evento per il 25 aprile, la data della Rivoluzione dei Garofani di 45 anni fa, che per BHL è stata molto importante, come lo stesso filosofo ha spiegato in questi giorni in diverse interviste ai media portoghesi.

Bernard-Henri Levy – in queste interviste spiega innanzitutto che  sta “cercando l’Europa” perché lo spirito europeo è andato perduto. “Abbiamo soldi, abbiamo mercati, ma lo spirito e i valori dove sono?”, si chiede in una intervista all’emittente TFS, nella quale dice di avere il sogno di vedere Macron e Marcelo Rebelo Sousa (i presidenti francese e portoghese, ndr) disegnare la nuova road map dell’Unione Europea. Il futuro, dice Henry Levy, è sull’asse Portogallo-Francia-Spagna.

Bernard-Henri Levy sottolinea che il Portogallo è il luogo in cui le persone sono felici di essere europee. “Qui, non c’è paura di perdere l’identità nazionale se si abbraccia l’Europa”, ha detto in un’altra efficace intervista all’agenzia portoghese LUSA. “Le due identità sono compatibili. L’Europa è il soggetto politico di cui abbiamo bisogno per alcuni obiettivi, come evitare di essere ridotti in schiavitù da parte della Cina o dalla Russia, o per evitare attacchi terroristici dell’Islam radicale. Ma nell’Europa ognuno rimane fedele a sé stesso, alla sua cultura e alla memoria”.

“Il Portogallo – ha detto BHL alla LUSA – è la prova che l’Europa crea prosperità, favorisce la democrazia e non priva le persone della loro identità profonda. Il Portogallo è lo studente migliore della classe europea”.

Il testo dell’opera “Alla ricerca di Europa” viene adattato di città in città, secondo la realtà di ogni paese. A Lisbona, il filosofo esalterà anche la rivoluzione dei garofani. Nel 1974 era in Portogallo e quindi visse di persona, quel 25 aprile, il cambio di regime. Ha conosciuto Melo Antunes, Vasco Gonçalves, Otelo Saraiva de Carvalho.  Nell’intervista all’agenzia LUSA aggiunge: “Saranno qui le persone che hanno fatto la rivoluzione. Saranno in prima fila al Teatro Tivoli. Li stiamo contattando uno per uno, perché sono i miei compagni, alcuni i miei migliori amici”. Così il 6 maggio, la rappresentazione di Lisbona sarà anche “un incontro con la memoria”.

BHL ritiene che i portoghesi siano gli eredi della migliore rivoluzione degli ultimi 100 anni. L’unica in un secolo che non si è conclusa con la dittatura. Levy ricorda che la “rivoluzione dei capitani” è stata un’eccezione e si rammarica che i giovani non se ne ricordino abbastanza. Per lui i più giovani non rendono omaggio agli uomini che hanno permesso loro di essere orgogliosi portoghesi ed europei oggi. Eppure devono molto a coloro che hanno fatto una rivoluzione pacifica, democratica, antifascista e anti-stalinista.

Bernard-Henri Levy è un noto critico della Brexit, un processo che considera un prodotto del populismo. BHL auspica un secondo referendum e sostiene che il Regno Unito senza Europa sarà danneggiato.  Ma sarebbe un danno anche per l’Unione europea, che subirà una perdita di spirito e di valori perché il miglior laboratorio di valori e regole europee è stato il liberalismo britannico dopo la seconda guerra mondiale.

La ricerca di Bernard-Henri Levy dei valori originali dell’Europa si concluderà solo alla vigilia delle elezioni europee, ma il filosofo riconosce che dove è stato ha trovato l’Europa nello spirito delle persone che riempivano i teatri.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from CULTURA

Go to Top
WhatsApp chat