GEOPOLITICA DEL MONDO MODERNO

Tag archive

#EAnews #europe #ungheria #legge #ong #finanziamenti #esteri #cortedigiustiziaue #discriminazione #dirittoue #europeanunion

Corte di giustizia dell’UE: la legge ungherese sulle ONG finanziate dall’estero è discriminatoria e contraria al diritto europeo

EUROPA di

Il 18 giugno, la Corte di Giustizia dell’Unione europea – l’istituzione chiamata a garantire il rispetto del diritto tramite l’interpretazione e l’applicazione dei trattati fondativi dell’UE – ha giudicato discriminatoria e contraria al diritto dell’Unione la “Legge ungherese sulla trasparenza delle organizzazioni sostenute dall’estero”, che impone alle ONG che ricevano finanziamenti stranieri oltre 7,2 milioni di fiorini ungheresi (circa € 23.500) l’obbligo di registrazione e di dichiarazione, pena sanzioni. La sentenza dei giudici di Lussemburgo arriva dopo il ricorso per inadempimento presentato dalla Commissione Europea contro lo Stato membro dell’UE, che ora è chiamato ad abrogare o modificare la Legge al fine di evitare una procedura di infrazione.

La legge ungherese sulle ONG finanziate dall’estero

La “Legge sulla trasparenza delle organizzazioni sostenute dall’estero”, voluta dal governo sovranista di Viktor Orbán, è stata approvata dal Parlamento ungherese il 13 giugno 2017 ed ha introdotto lo status giuridico di “organizzazione sostenuta dall’estero”. Quest’ultimo designa tutte le associazioni e fondazioni ungheresi che ricevono finanziamenti di oltre 7,2 milioni di fiorini ungheresi (circa € 23.500), in un anno fiscale, da parte di qualsiasi soggetto straniero: privati, fondazioni, ma anche finanziamenti dell’Unione europea. Chi rie Continue reading “Corte di giustizia dell’UE: la legge ungherese sulle ONG finanziate dall’estero è discriminatoria e contraria al diritto europeo” »

Francesca Scalpelli
× Contattaci!
Vai a Inizio