GEOPOLITICA DEL MONDO MODERNO

Tag archive

croce rossa militare

L’Italia festeggia il 70° anniversario della Repubblica

Varie di

La parata del 2 giugno tradizionalmente festeggia la proclamazione della repubblica, una festa alla quale partecipa tutto il paese con manifestazioni organizzate dalle istituzioni.

A Roma sicuramente la più importante, la parata che si svolge in via dei Fori Imperiali e che coinvolge le forze Armate, di sicurezza e civili.

Sono sfilati davanti alle tribune delle autorità e alla consueta folla di cittadini che hanno voluto dimostrare il loro affetto verso i giovani che si impegnano con grande passione alla difesa e allo sviluppo del paese.

ParacadutistiInsieme ai 1000 soldati delle forze armate come di consueto hanno partecipato alla sfilata la rappresentanza delle associazioni d’arma che rappresentano chi con grande passione ha prestato servizio nelle forze armate e dedica parte del suo tempo al mantenimento delle tradizioni e in molti casi ad attività di protezione civile sul territorio, ufficiali, sottufficiali e militari in congedo.

Quest’anno i reparti che hanno rappresentato idealmente l’intera Forza Armata sono state le Bande/Fanfare dell’Esercito, della Brigata “Sassari” (attualmente in Libano), della Brigata “Aosta”, della Brigata “Taurinense”, dell’8° reggimento bersaglieri, due compagnie con gli allievi dei quattro Istituti di formazione dell’Esercito (Scuola Militare “Nunziatella” di Napoli e la Scuola Militare “Teuliè” di Milano, Accademia Militare di Modena e Scuola Sottufficiali di Viterbo), il 152° reggimento fanteria “Sassari”, il 1° reggimento “Granatieri di Sardegna”, il reggimento “Lancieri di Montebello” (8°), il 5° reggimento “Aosta” (appena tornato dall’Afghanistan), il 186° reggimento paracadutisti “Folgore”, il 9° reggimento alpini (di recente rientro dal Libano), l’8° reggimento bersaglieri.

Hanno sfilato gli uomini e le donne della Croce Rossa Militare che nonostante le difficoltà che incontrano in questi mesi a causa della trasformazione del corpo in associazione civile hanno voluto mantenere saldo il morale partecipando con grande emozione all’evento.

SassariPer la prima volta hanno sfilato anche 400 sindaci in rappresentanza degli 8000 comuni d’Italia a testimonianza della sempre più stretta vicinanza tra le istituzioni.

Nello schieramento sono stati presenti anche i gli atleti del Gruppo Sportivo Paralimpico Militare che si sono distinti nei recenti Invictus Game di Orlando in Florida USA e che costantemente partecipano all’attività sportiva con grandi successi, tra loro il Colonnello Paglia e il Tenente Colonnello Roberto Punzo.

La sfilata rappresenta un momento importante di coesione nazionale, nella quale si uniscono in un unico passo nuove e meno giovani generazioni con un ideale passaggio di testimone di amore verso la patria.

Croce Rossa Militare, lettera aperta alle istituzioni

Difesa di

Prosegue il percorso di smilitarizzazione del corpo militare della Croce Rossa, uomini e donne di un corpo volontario che dalle prime fasi dell’unità nazionale è stato impegnato su tutti i fronti al servizio della nazione.

Il provvedimento di smilitarizzazione nasce dal governo Monti che con il D.lgs n.178 del 2012 ha gettato le basi per una completa riorganizzazione della Croce Rossa Italiana. Il decreto prevede la trasformazione e la soppressione dell’Ente pubblico che verrà sostituito da una società privata alla quale verranno conferiti tutti i beni strumentali dell’attuale ente.

La sorte dei circa 4.000 dipendenti della Croce Rossa Italiana, di cui 1.200 militari, è assolutamente incerta come del resto quella di tutto il patrimonio dell’ente in termini di esperienza, professionalità e capacità operativa che solo un ente di ispirazione militare può dare.

Per questo in attesa che si riesca a fare luce sul futuro del personale della Croce Rossa Militare pubblichiamo una lettera aperta inviata da uno dei 1.200 militari in servizio di assistenza medica sulle imbarcazioni che soccorrono i migranti in fuga dalle coste africane.

lettera di un soldato cri

 

%CODE1%

 

 

Alessandro Conte
Vai a Inizio
× Contattaci!