GEOPOLITICA DEL MONDO MODERNO

Tag archive

Alfano

Scambi di vedute alla Farnesina tra l’Italia ed il continente Latino- Americano

Americas/Europe/POLITICA di

Le imprese italiane guardano con estremo interesse alle opportunità di sviluppo offerte dalla Colombia, sia per il livello di crescita economica sia per l’elevato grado di apertura al mercato”

Questo è un estratto delle dichiarazioni date dal Ministro degli Esteri Angelino Alfano, dichiarazioni che si riconducono all’incontro avvenuto alla Farnesina il 13 Dicembre, nella “Conferenza Italia-America Latina e Caraibi”. Uno scambio di vedute e di apertura da parte delle diverse Nazioni coinvolte, che ha visto ospiti in questo incontro nomi di grande calibro quali: il ministro degli Esteri del Costa Rica Manuel Gonzàlez Sanz; il Ministro degli Esteri della Colombia Maria Angela Holguin Cuellar ed hanno altresì partecipato i ministri degli Esteri del: Sant Lucia; El Salvador e Bolivia.

Il nostro Ministro degli Esteri ha rilasciato ulteriori dichiarazioni riguardanti il rapporto con lo Stato del Costa Rica, facendo emergere altresì l’importanza di tali relazioni e scambi. Punto focale è l’importanza del sostegno reciproco in svariati settori che vanno dall’agricolo ai trasporti, per i quali sono stati stipulati dei veri e propri accordi (ricordiamo la Visita Ufficiale in Italia del Presidente costaricano Solis nel 2016).

Nel corso dell’incontro, oltre agli argomenti ricaduti sullo scambio bilaterale, ci si è soffermati anche su altri grandi tematiche internazionali di grande attualità, sentite da tutte le nazioni coinvolte all’incontro; parole importanti sono state dunque spese per la problematica della criminalità organizzata sui diversi sistemi di controllo ed infine sui flussi migratori, fenomeno che deve essere gestito e contenuto sempre nel rispetto dei diritti umani.

Mr. Zarif called Mr. Angelino Alfano to discuss latest situation in bilateral relations

BreakingNews @en di

Mr. Zarif called Mr. Angelino Alfano, Italian counterpart Wednesday to discuss latest situation in bilateral relations as well as matters of mutual interest. Zarif rejected unilateral US missile attackg on al-Shayrat airfield purportedly to respond alleged Assad’s use of chemical weapons against civilians in Idlib province earlier this month; “this is totally unacceptable that a country hits a target in a sovereign nation on the conjectural matter that Assad had used chemical weapons in Khan Shaykhoun, a speculation many observers still cast doubt as to the certainty of the incident”, Mr. Zarif said in the phone call. Both sides shared the view that a fact-finding committee should look into the issue to provide to the international public some enlightenment on the disaster. Syrian government says an old depot of chemical weapons belonging to the rebel fighters was hit by airstrike and poisonous gases from the depot polluted the air in Khan Shaikhoun, Idlib province. Among the victims young people and children were detected. Opposition groups and western media had implicated President Assad in the incident while the Syrian government had totally given up its chemical weapons under UN control and confirmation.

Redazione
Vai a Inizio
WhatsApp chat