GEOPOLITICA DEL MONDO MODERNO

Category archive

SOCIETA’ - page 3

L’esperto Corrado Maria Daclon: “Coronavirus anticipo di una crisi geopolitica globale”

SOCIETA' di

“Scenari di geopolitica per il millennio. Dall’Eldorado industrializzato alla crisi planetaria” è il titolo del nuovo libro diCorrado Maria Daclon, docente universitario, saggista, tra i maggiori esperti internazionali di geopolitica, segretario generale e fondatore della Fondazione Italia USA, consulente della NATO. Il libro è pubblicato in Italia da Aracne Editrice e pone numerosi interrogativi, anche inquietanti, sul nostro futuro.  Continue reading “L’esperto Corrado Maria Daclon: “Coronavirus anticipo di una crisi geopolitica globale”” »

Pandemia, provvedimenti per l’economia confusi e contraddittori

SOCIETA' di

Il governo, sotto l’impulso degli eventi determinati dalla pandemia, ha emesso una serie di provvedimenti in campo economico a dir poco confusi, contraddittori e, mi si passi, anche in odore di raggiro. Del resto, tutto lo jus covidianus governativo dal 9 marzo ad oggi è una serie di assurdità giuridiche e tecniche le cui conseguenze andranno a subirsi negli anni futuri. Continue reading “Pandemia, provvedimenti per l’economia confusi e contraddittori” »

Torture e morte sul deep web: spettatori minorenni in Italia

SOCIETA' di

Il web in chiaro, quello indicizzato sui normali motori di ricerca, raggiungibile tramite Google e a portata di tutti, si stima che non superi il 5% della rete. Dark web, deep web hanno spazi e contenuti inimmaginabili e vi si può accedere tramite connessioni particolari sistemi software che fanno da ponte con il normale internet. Esiste anche un web definito Marianna, (dalla fossa delle Marianne); un universo infinito del quale è forse inconcepibile anche alle menti più evolute immaginare il contenuto.

Continue reading “Torture e morte sul deep web: spettatori minorenni in Italia” »

L’artico Russo e’ in pericolo

SOCIETA' di
L’inferno descritto nel 1830 da Charles Dickens potrebbe funzionare oggi per gli altiforni russi di Nickel. Per chilometri e chilometri la tundra sembra reduce da una guerra atomica, i fiumi (versione moderna della biblica prima piaga d’Egitto) sono rossi per l’inquinamento. Tra Norilsk, le miniere della penisola di Kola e Nickel, si trova forse la regione più contaminata dell’intero emisfero settentrionale. Continue reading “L’artico Russo e’ in pericolo” »

Progetti rieducativi sull’isola carcere di Gorgona

SOCIETA' di

Dall’orticoltura alla cura degli animali, dalla conservazione dei boschi al turismo ecosostenibile. Il carcere dell’isola di Gorgona è un vero e proprio laboratorio di buone pratiche per la rieducazione delle persone detenute. Alla luce della recente cessazione della macellazione degli animali, nel mattatoio del carcere, che ha salvato la vita a 600 animali, sono partite nuove iniziative e proseguono quelle già avviate, volte a migliorare ulteriormente le condizioni di vita di chi lavora e vive sull’isola. Continue reading “Progetti rieducativi sull’isola carcere di Gorgona” »

Europa, insularità e crisi pandemica: intervista al Vicepresidente della Regione Siciliana, Gaetano Armao

SOCIETA' di

La crisi pandemica sta facendo emergere le annose contraddizioni delle regioni periferiche, e diversamente industrializzate, il cui potenziale non è spesso ben compreso dai governi nazionali e che non riescono a beneficiare dei processi di polarizzazione industriale.  L’Unione Europea conta più di duemila isole con circa 17 milioni di abitanti. Sono territori che presentano evidenti vulnerabilità strutturali e che oggi risentono più di altri i gravosi effetti della crisi pandemica. Continue reading “Europa, insularità e crisi pandemica: intervista al Vicepresidente della Regione Siciliana, Gaetano Armao” »

Smart Working, importante il coaching in questo cambiamento epocale

SOCIETA' di

Lo smart Working ha avuto un impulso decisivo grazie all’emergenza COVID che ha costretto tutta la popolazione italiana e del mondo a sottostare ad una quarantena forzata e ha obbligato le aziende e datori di lavoro a sperimentare questo nuovo modello lavorativo. Gia attuato da diverse grandi aziende faticava a diventare operativo per i molti dubbi e contrapposizioni che i manager opponevano alla sua estensione. Nei 2 mesi di distanziamento sociale forzoso è stato dimostrato che il telelavoro, lo smart working o il lavoro agile, tre differenti formule di applicazione, possono fare la differenza. Ne parliamo con Federica Setti, consulente per lo sviluppo organizzativo ed un Executive Coach, uno dei soci Fondatori di WE+Network,  associazione professionale che aggrega circa 30 professionisti e offre servizi di Executive Coaching e di formazione manageriale per supportare le organizzazioni in percorsi di cambiamento.

Continue reading “Smart Working, importante il coaching in questo cambiamento epocale” »

La querelle tra facebook e Casapound oltre la manifestazione del pensiero

SOCIETA' di

Un provvedimento del Tribunale di Roma rivede rapporto tra social network e utenti

Nel procedimento che vedeva contrapposte Facebook e Casa Pound, il Tribunale di Roma già si era pronunciato in sede di ricorso d’urgenza quando il social di Zuckerberg aveva oscurato la pagina del movimento, senza neppure un preventivo avviso, ordinando il ripristino della pagina. Nel suo primo provvedimento il tribunale aveva sottolineato un in evidenza come Facebook, e quindi anche gli altri social network, sia oggi di fatto non solo un luogo di incontro, ma una sede di dibattito e confronto, anche a livello politico dove gli assenti corrono il rischio di essere tagliati fuori proprio dalla vita politica di un paese facendo venir meno i principi di un confronto democratico paritario. Continue reading “La querelle tra facebook e Casapound oltre la manifestazione del pensiero” »

Smart working, come cambierà il mondo del lavoro

SOCIETA' di

L’emergenza Covid ci ha costretto dentro casa per contenere il contagio, le aziende che hanno potuto hanno adottato il lavoro agile per i loro dipendenti , ma questo nuovo modo di lavorare come influisce sulla vita quotidiana? Lo abbiamo chiesto a Stefano Conti segretario nazionale di UGL Telecomunicazioni.
Continue reading “Smart working, come cambierà il mondo del lavoro” »

Alessandro Conte
Vai a Inizio
× Contattaci!