GEOPOLITICA DEL MONDO MODERNO

Category archive

SOCIETA’ - page 2

Governo, Schiavone (CGIE): “Draghi occasione per italiani all’estero”

SOCIETA' di

 

Fassino: “Italiani allestero motore di sviluppo

 “L’aggiornamento delle politiche per gli italiani all’estero è improcrastinabile e risulta essere ancora più urgente in seguito ai profondi mutamenti politici e alla situazione determinata dalla pandemia da Covid. Deve essere inserito nell’agenda delle riforme che il nostro Paese sta programmando per la resilienza e il rilancio civile, economico, educativo, culturale e amministrativo nei quali vanno coinvolte e valorizzate le comunità residenti nei vari continenti”. Così Michele Schiavone, Segretario generale CGIE (Consiglio generale degli italiani all’estero), nel corso dell’incontro organizzato oggi dalla Conferenza Permanente Stato-Regioni Province Autonome – CGIE, in preparazione dellAssemblea plenaria di tale organismo, che si terrà in estate per delineare le politiche programmatiche per gli italiani all’estero. “Dopo giorni di apprensione per la complicata situazione che non riusciva a trovare una soluzione,– ha affermato Schiavone commentando il momento politico attuale -, abbiamo accolto con gratitudine la scelta del Presidente Mattarella di incaricare Mario Draghi della formazione di un nuovo Governo. Siamo certi che Draghi sia la persona giusta, in questo difficilissimo frangente, per traghettare lItalia fuori dalla profonda crisi che, sul piano economico e sociale, rischia di diventare ancora più grave. Continue reading “Governo, Schiavone (CGIE): “Draghi occasione per italiani all’estero”” »

Schiavone (CGIE): “Italiani all’estero attenti alla crisi di Governo”Italiani emigranti,

SOCIETA' di


Merlo (Maeci): “Emigrare sia una scelta, non una necessità”
Le persone che lasciano l’Italia sono in costante aumento e sono sempre più qualificate. Troppo spesso però ancora oggi ci troviamo di fronte a una mobilità per bisogno, lavoratori italiani – laureati, diplomati e manovali che siano – costretti a ripercorrere l’antico cammino di speranza e sacrifici, precariato e privazione di diritti, che non di rado trovano nei paesi di nuovo approdo. Continue reading “Schiavone (CGIE): “Italiani all’estero attenti alla crisi di Governo”Italiani emigranti,” »

Cortina 2021: il violinista Andrea Casta in Eurovisione alla cerimonia d’apertura dei Campionati del Mondo di Sci Alpino

SOCIETA' di

Domenica 7 febbraio 2021, alle 18.00 in diretta da Cortina su Rai2 e in Eurovisione, si terrà la Cerimonia di apertura dei Campionati del Mondo di Sci Alpino che vedrà protagoniste le Dolomiti, patrimonio UNESCO di cui Cortina d’Ampezzo è “Regina”. Un grande show, condotto da Petra Loreggian, che darà il via alle 2 settimane di competizioni iridate e che, sotto gli occhi degli spettatori connessi da tutto il mondo, farà lo “slalom” per raccontare i pilastri dell’italianità tra il Carnevale di Venezia, la lirica dell’Arena di Verona e le esibizioni di cantanti, musicisti e danzatori. Continue reading “Cortina 2021: il violinista Andrea Casta in Eurovisione alla cerimonia d’apertura dei Campionati del Mondo di Sci Alpino” »

Il ban social a Trump: in Italia era già accaduto

SOCIETA' di

La chiusura degli account social di Donald Trump è stata accolta con disappunto dai suoi sostenitori e gioia dai detrattori del miliardario; le due fazioni si sono lasciate guidare dalla simpatia o antipatia nei confronti dell’ex presidente americano e non hanno considerato che la questione è molto più profonda e tocca aspetti non solo dei rapporti tra utente e la piattaforma, ma investe tematiche giuridiche non semplici che toccano l’essenza stessa della partecipazione alla competizione in primis democratica e poi elettorale così come si presenta oggi.

Continue reading “Il ban social a Trump: in Italia era già accaduto” »

Il nuovo mondo del lavoro tra formazione e aggiornamento delle competenze

SOCIETA' di

In questa puntata di European Affairs Talks intervistiamo il dottor Andrea Simoncini, Ricercatore presso l’Agenzia Nazionale per le politiche attive del lavoro ANPAL , Responsabile della Struttura di ricerca e consulenza tecnico scientifica 2 – Monitoraggio e valutazione della formazione professionale e del Fondo sociale europeo.

 

Andrea Simoncini

Laureato in Lettere e Dottore di ricerca in Scienze dell’educazione, dopo un primo periodo di collaborazioni universitarie, inizia nel 2001 il suo percorso professionale presso l’Associazione Tecnostruttura delle Regioni per il Fse maturando un’esperienza pluriennale in materia di politiche e investimenti pubblici per la formazione professionale e il lavoro, con specifico riguardo alle programmazioni comunitarie, ricoprendo, tra gli altri, il ruolo di responsabile del piano trasversaledi Assistenza Tecnica alle Regioni eProvince Autonomeper l’attuazione del Programma di iniziativa comunitaria Equal.Negli stessi anni, ha collaborato, presso l’ente pubblico di ricerca ISFOL (oggi INAPP), all’attuazione del sistema di accreditamento regionale della formazione professionale,con le funzioni di consulente esperto del gruppo tecnico nazionale e coordinatore della task force della Regione Abruzzo. Dal 2008 al 2017, come ricercatore tecnologo presso ISFOL, in distacco presso la Direzione Generale per le Politiche Attive, i Servizi per il Lavoro e la Formazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali,ha svolto le funzioni di expertise tecnico, di monitoraggio, valutazione e analisi statistica,coordinamento scientifico e giuridico per la predisposizione di atti normativi, regolamentari e programmatori nell’ambito delle politiche dell’apprendimento permanente, della certificazione delle competenzee delle politiche attive del lavoro. Nel 2017 prende servizio presso l’Agenzia Nazionale per le politiche attive del lavoro – ANPAL, ricoprendo il ruolo di Responsabile della Struttura di ricerca e consulenza tecnico scientifica 2 – Monitoraggio e valutazione della formazione professionale e del Fondo sociale europeo.

L’attualità del pensiero di Pippo Fava

SOCIETA' di

Ricorre oggi l’anniversario dell’assassinio da parte della Mafia di Giuseppe Enzo Domenico Fava, conosciuto meglio come Pippo, giornalista e uomo anche di letteratura e cinema che con la sceneggiature per il film Palermo or Wolfburg vinse l’orso d’Oro al festival di Berlino
1980. Fava venne ucciso la sera del 5 gennaio 1984, non ancora sessantenne a Catania con alcuni colpi alla nuca che, in un primo momento fecero pensare ad un delitto non di stampo mafioso. Di tutta la sua attività, senza voler sminuire assolutamente alcun aspetto, specialmente quelli connessi alla sua attività di inchiesta che lo ha portato alla morte, viene oggi da riflettere su una sua frase che si rivela a dir poco profetica, di trema attualità e che merita di essere riportata integralmente per essere compresa appieno.

Continue reading “L’attualità del pensiero di Pippo Fava” »

Geopolitica e geoeconomia. Opportunità globali post-covid

SOCIETA' di

L’emergenza Covid non è certo ancora terminata e non è dato sapere quali potranno essere gli sviluppi futuri anche solo nel breve periodo: la campagna di vaccinazione è solo all’inizio e i toni sono decisamente più ottimistici rispetto a solo alcuni mesi orsono; se quindi a livello sanitario sembra si intraveda l’uscita dal tunnel altre considerazioni possono essere fatte a livello politico globale.

Continue reading “Geopolitica e geoeconomia. Opportunità globali post-covid” »
Gianni Dell'Aiuto
Vai a Inizio
× Contattaci!