GEOPOLITICA DEL MONDO MODERNO

Category archive

ECONOMIA - page 5

Commissione europea e FSE: le nuove misure a favore dell’occupazione giovanile

ECONOMIA di

Alla luce del pesante impatto che le misure restrittive adottate dai singoli Stati membri hanno avuto sull’area economica, sociale ed occupazionale dei vari paesi, la Commissione europea sta apportando i cambiamenti necessari dei vari programmi facenti parte del Fondo sociale europeo(FSE) al fine di affrontare le nuove sfide in ambito sociale e occupazionale, in particolare giovanile, dettate dalla crisi. Per avere un’idea della gravità della crisi che stiamo affrontando, la Commissione europea nel comunicato stampa del primo luglio, “Commission launches Youth Employment Support: a bridge to job for the next generation”, paragona i dati relativi alla disoccupazione giovanile nel periodo successivo alla crisi finanziaria del 2008 e quelli più recenti risalenti all’attuale periodo. Nel 2013 la disoccupazione giovanile aveva raggiunto una percentuale pari a 24,4%, calando al 14.9% poco prima della pandemia; nell’aprile del 2020, invece, la disoccupazione giovanile si conferma al 15,4% nell’UE e non sembra essere così remota l’ipotesi di un’ulteriore ascesa. Continue reading “Commissione europea e FSE: le nuove misure a favore dell’occupazione giovanile” »

#RicominciodaRoma, dagli studenti di Roma Tre una proposta per il turismo

ECONOMIA di

Partita come esercitazione didattica del master dedicato al turismo dell’Università di Roma Tre si trasformata in una proposta concreta per il rilancio del Turismo della Capitale. Nel progetto del team quasi esclusivamente di giovani studentesse l’obiettivo è quello di coinvolgere tutti gli operatori del Turismo romano e laziale nel rilancio del settore cominciando dalla realizzazione di un portale per poi avviare una serie di iniziative per rimettere in moto quell’industria fondamenatle per il paese chiamata Turismo.

Continue reading “#RicominciodaRoma, dagli studenti di Roma Tre una proposta per il turismo” »

Le politiche d’immigrazione dell’UE ed il fondo asilo, migrazione e integrazione 2014-2020

ECONOMIA di

L’immigrazione è oggi uno dei fenomeni più controversi e discussi oltre che di difficile soluzione che l’UE e Stati Membri si trovano ad affrontare. È da anni ormai che l’UE sta intensificando gli sforzi per definire una politica migratoria europea efficace, umanitaria e sicura, tenendo conto dell’obbligo morale di adottare una politica di solidarietà a prescindere dalla nazionalità dei migranti ma, d’altro canto, dell’esigenza di tutelare l’ordine e la sicurezza pubblica degli stati che la compongono. Continue reading “Le politiche d’immigrazione dell’UE ed il fondo asilo, migrazione e integrazione 2014-2020” »

Giustizia e cultura della legalità, ecco i principi per una sana economia

ECONOMIA di

European Affairs ha intervistato il professor Paolo Zagami cercando di approfondire quanto sia importante la Giustizia e la cultura di legalità per lo sviluppo e la difesa di una sana economia nazionale, sopratutto in questo periodo di grande crisi.  Dopo l’emergenza ed il lockdown causato dal Coronavirus l’economia nazionale sta ricevendo un duro colpo in attesa che il governo faccia qualcosa di concreto chi potrebbe approfittare di questa situazione sono le mafie che con la loro disponibilità di contante potrebbero tentare di infiltrarsi più pesantemente nel sistema economico nazionale.

Continue reading “Giustizia e cultura della legalità, ecco i principi per una sana economia” »

Business Coaching, uno strumento prezioso per liberare le potenzialità del manager

Approdi manageriali/ECONOMIA di

 “Abbiamo un piano strategico straordinario. Si chiama FARE LE COSE.” Herb Kelleher. Nessuna finzione. Nessuna difesa. Solo dedizione, forza, pragmatismo, esperienza di business e ascolto.  Può essere così sintetizzata l’attività di business coaching. Un approccio che richiede impegno nella relazione “impeccabile ed esigente” con il manager, in cui è necessario mettere in campo tutte le proprie risorse, per affiancarlo in situazioni spesso difficili, impegnative, dove occorre anche dolorosamente, mettersi in discussione. Se a ciò si aggiunge la capacità di cogliere le determinanti dell’ambiente e della vita professionale della persona, una esperienza consolidata che permette di conoscere nel merito le dinamiche aziendali e di business, di essere riconosciuti come affidabili e una notevole capacità di comunicazione e ascolto, si completa il profilo del coach, il “mastino che non molla”.

Continue reading “Business Coaching, uno strumento prezioso per liberare le potenzialità del manager” »

Zagami a TGCOM24:Il piano Colao condivisibile ma fuori dalla realtà

ECONOMIA di

Durante la trasmissione “Fatti e Misfatti” condotta da Paolo Liguori con la partecipazione del mass-mediologo Klaus Davi su Tgcom24, l’avvocato e docente di diritto commerciale internazionale Paolo Zagami – nel commentare i recenti fatti di cronaca criminale che si sono registrati in Trentino Alto Adige ed in Calabria – ha evidenziato che “il cosiddetto Piano Colao è certamente condivisibile ma le proposte elaborate dalla task force non sono originali, non possono essere sostenute a livello finanziario e soprattutto non tengono conto delle realtà criminali. Ho letto – ha aggiunto – tutto il dossier ed in 121 pagine non ho trovato alcun riferimento a quella che è l’azienda privata più importante del Paese, vale a dire la Ndrangheta che secondo alcune stime ha un fatturato di circa 55 miliardi di euro all’anno”.
Continue reading “Zagami a TGCOM24:Il piano Colao condivisibile ma fuori dalla realtà” »

Il sistema fieristico senza una data di riapertura destinato a morire

ECONOMIA di

EXPORT, PICCINETTI (FIERA DI ROMA): “SENZA UNA DATA PER RIAPRIRE IL SISTEMA FIERISTICO MUORE”
Piccinetti, Amministratore unico della Fiera di Roma ha dichiarato in una intervista a Finaciallounge.com che senza una data precisa per la riapertura del settore c’è il rischio che non riapra più.

Continue reading “Il sistema fieristico senza una data di riapertura destinato a morire” »

Europa creativa: il programma a sostegno delle industrie culturali e creative

ECONOMIA di

Tra le numerose politiche europee che vanno dal supporto delle Piccole e Medie Imprese alla cura per l’ambiente e della biodiversità, meno note, seppur non meno importanti, sono quelle dedicate al settore culturale e creativo. È interessante sapere che diversi programmi varati dall’UE, a cui vengono dedicati anche un cospicuo ammontare di fondi comunitari, vengono dedicati alla creazione e alla promozione della cultura, oggi di pari passo con lo sviluppo dei media e delle tecnologie digitali. Continue reading “Europa creativa: il programma a sostegno delle industrie culturali e creative” »

1 3 4 5 6 7 18
Domitilla Palumbo
× Contattaci!
Vai a Inizio