GEOPOLITICA DEL MONDO MODERNO

Category archive

ECONOMIA - page 3

Il ruolo dell’Export nell’economia italiana: il XXXIV Rapporto ICE sul Commercio Estero e l’Annuario 2020 Istat-ICE

ECONOMIA di

Roma, 28 luglio 2020 – L’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 ha sconvolto, drasticamente, l’andamento generale dell’economia mondiale. Alla luce delle stringenti misure socio-economiche messe in atto dal nostro Governo, l’economia italiana ha subito una recessione senza precedenti, dalla quale, non con poche difficoltà, il Governo sta cercando una via d’uscita. Tra i settori, senza dubbio, più colpiti non può che essere citato quello delle esportazioni. L’export in Italia ha sempre giocato un ruolo fondamentale per quanto riguarda la crescita economica del nostro Paese, basti pesare che rappresenta oltre il 30% del PIL italiano, e un buon 13% è rappresentato dal turismo. Tuttavia, negli ultimi mesi, i dati sull’export italiano hanno riscontrato un netto calo. Continue reading “Il ruolo dell’Export nell’economia italiana: il XXXIV Rapporto ICE sul Commercio Estero e l’Annuario 2020 Istat-ICE” »

Commissione europea: stanziati altri 100 milioni per la ricerca sul vaccino da Covid-19

ECONOMIA di

L’Unione europea con i suoi Stati membri sta tentando con ogni mezzo di mitigare le conseguenze dovute all’epidemia da Covid-19. I due grandi temi su cui la comunità europea si sta confrontando nell’ultimo periodo riguardano, principalmente, il fronte economico e quello sanitario. Per quanto riguarda il primo tema, è ormai notizia della settimana l’intesa raggiunta dai leader europei per dare una risposta concreta a una delle più serie recessione economiche che l’UE è costretta ad affrontare. Alla luce dei recenti negoziati economici, si può, quindi, affermare che un’importante passo avanti per gestire la crisi economica sia stato fatto. Lo stesso, purtroppo, non si può dire del secondo tema, quello sanitario. Il tema caldo riguarda la ricerca e sviluppo del vaccino e la successiva immissione sul mercato. Seppur si tratta di un vaccino “di emergenza”, i tempi stimati per le prime somministrazioni rimangono comunque lunghi, riconducibili ad inizio 2021 (data auspicabile). Continue reading “Commissione europea: stanziati altri 100 milioni per la ricerca sul vaccino da Covid-19” »

Sostenibilità e crescita: la società Terna emette un green bond da 500 milioni

ECONOMIA di

Dopo ormai cinque anni dalla firma del nostro Paese dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite (ONU) per lo Sviluppo sostenibile, sottoscritta da 193 paesi nel settembre 2015, bisogna riconoscere che, un debole passo avanti, legato allo sviluppo di una green economy, economia sostenibile, è stato fatto, in particolar modo nell’ultimo periodo. Inoltre, rimanendo sempre in tema di sostenibilità ambientale, a seguito dell’intesa europea sul Recovery fund, il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, annuncia investimenti strutturali e riforme che portino ad un Paese “più verde, più digitale, più innovativo, più sostenibile, più inclusivo”. Continue reading “Sostenibilità e crescita: la società Terna emette un green bond da 500 milioni” »

“Euromediterraneo, stabilità e opportunità di mercato” quali prospettive per il commercio e la stabilità dell’area

ECONOMIA di

Il Mare Nostrum ha sempre rivestito un ruolo di primaria importanza per l’Italia, sin dalla storia antica dell’impero romano, le vie di comunicazione e del commercio si sono sviluppate anche grazie al mare stesso.

Continue reading ““Euromediterraneo, stabilità e opportunità di mercato” quali prospettive per il commercio e la stabilità dell’area” »

Il Fondo di solidarietà dell’UE per il Covid-19

ECONOMIA di

Lo scoppio della pandemia da Coronavirus è, sicuramente, una delle maggiori sfide che l’Unione Europea dovrà affrontare, per le gravi conseguenze economiche e sociali che sta avendo sugli Stati membri. Considerando il periodo che stiamo attraversando, la solidarietà e responsabilità tra gli Stati dell’UE è, senz’altro, un importante punto di partenza per cercare di superare questa crisi. Continue reading “Il Fondo di solidarietà dell’UE per il Covid-19” »

Nasce Confassociazioni media e informazione, Cutuli Presidente

ECONOMIA di

Confassociazioni, l’organizzazione di rappresentanza dei settori professionali in Italia e in Europa, apre le iscrizioni ai media con l’obiettivo di aggregare, promuovere e sviluppare i network nazionali. Espressione unitaria delle federazioni, dei coordinamenti, delle associazioni, delle imprese e delle persone che svolgono o rappresentano attività professionali in Italia e in Europa, Confassociazioni inaugura il settore confederale che aggrega i media.

Continue reading “Nasce Confassociazioni media e informazione, Cutuli Presidente” »

Fondo per il sostegno delle Fiere: sarà ordine del giorno del Governo

ECONOMIA di

Qualcosa si muove per far ripartire il settore fieristico, una proposta  di  Benedetta Fiorini, Segretario della Commissione Attività produttive della Camera,  impegna l’esecutivo del Governo a istituire un fondo a sostegno delle Fiere Italiane che in questo momento stanno subendo gravissime perdite a causa dello sto forzato e dall’incertezza sulla possibile data di ripartenza dovuta dal perdurare del pericolo di contagio da COVID19. Un fondo che si spera possa dare sollievo al settore e a tutto l’indotto turistico.

” È un importante segnale di attenzione verso un comparto – ha commentato l’Ingegner Piccinetti amministratore di Fiera di Roma –  una leva economica e di internazionalizzazione fondamentale per l’Italia”,

Ingegner Piccinetti, questa proposta potrà servire a sensibilizzare le parti a trovare un modello di rilancio del settore in breve tempo?

Già in Danimarca e in. altri paesi dell’Unione Europea è stato istituito un fondo attraverso i finanziamenti europei per risarcire almeno parzialmente il sistema fieristico di quanto perso da annullamenti e posticipi degli appuntamenti in calendario. Questa mi sembra anche per l’Italia la strada migliore per supportare un settore che rischia seriamente di chiudere i battenti. Speriamo che il governo prenda seriamente in considerazione la questione e non ci lasci soli.

Al momento quali sono le previsioni per lo svolgimento delle manifestazioni in programma per il 2020?
Abbiamo messo a punto protocolli di sicurezza del tutto efficaci, sia per le manifestazioni fieristiche, che per convention e congressi,che per concorsi. Da settembre ripartiranno alcune manifestazioni “fisiche”, prevalentemente quelle a carattere nazionale e locale: per quelle internazionali purtroppo dovremo aspettare la primavera del 2021. Tristemente, come tutti sanno, ci sono delle nazioni che stanno vivendo il picco della pandemia e per ovvii motivi di salute pubblica anche i collegamenti aerei sono vietati. Le grandi Fiere e i grandi congressi sono tutti a carattere internazionale, per questo motivo abbiamo assoluta necessità di un supporto vero e concreto, per noi della meeting industry il 2020 è stato completamente azzerato

Non è solo la Fiera a soffrire questo blocco prolungato ma anche tutto l’indotto: sarà possibile un recupero?
È proprio così. La fiera dà indirettamente lavoro a oltre 2000 persone, oltre ai circa 70 dipendenti diretti, tutti lavoratori che al momento rischiano il loro posto e hanno contraccolpi economici seri. Inoltre, per valutare il danno per il territorio basti pensare che ogni euro speso in fiera rappresenta, secondo accreditati studi economici, circa 10 € di indotto: considerando che da metà febbraio a oggi il fatturato è nullo, con una perdita diretta per Fiera Roma di circa 13 milioni di euro, è facile calcolare anche il danno per il territorio. Il turismo vale il 13% del pil italiano e rappresenta il 15% dell’occupazione del nostro Paese; il turismo business – composto prevalentemente da quello fieristico e congressuale – è il ramo più ricco del comparto: siamo certi che il Governo metterà in campo ogni misura utile ad aiutare questa macchina a ripartire, solo così l’Italia potrà superare questo drammatico momento.

Europa e nuovi farmaci, come si immettono sul mercato europeo

ECONOMIA/Senza categoria di

Oggi siamo insieme a una professionista del settore farmaceutico, Mariangela Prada, Patient Access Director di Intexo Società Benefit Srl. Dottoressa Mariangela Prada, lei è la Patient Access Director di Intexo Società Benefit, la vostra compagnia si occupa in particolare delle procedure di accesso dei farmaci nell’ Unione Europea e naturalmente in Italia. Quanto è complicato riuscire a portare un nuovo farmaco in Europa?

Continue reading “Europa e nuovi farmaci, come si immettono sul mercato europeo” »

admin
× Contattaci!
Vai a Inizio