GEOPOLITICA DEL MONDO MODERNO

Category archive

ECONOMIA - page 2

Pompei (Deloitte): “Italia cambi passo sui fondi UE per sostenere l’impatto economico e sociale della pandemia”

ECONOMIA di

“Next Generation EU rappresenta una sfida da vincere per sostenere l’impatto economico e sociale della pandemia, ma anche per guardare al futuro e trarre benefici da un approccio nuovo, sostenibile e resiliente. Adesso bisogna passare all’azione, senza ripetere gli errori commessi in passato che, come emerso dalla relazione annuale sull’esercizio finanziario della Corte dei Conti europea, vedono l’Italia ancora fanalino di coda in Europa per l’assorbimento dei fondi strutturali Ue nel 2019, con poco più del 30% dei fondi spesi rispetto a una media europea del 40%. È un monito per cambiare passo e il nostro Paese deve saperlo cogliere.” Lo ha dichiarato Fabio Pompei, amministratore delegato di Deloitte Italia, aprendo la terza edizione della CFO Conference europea, iniziativa organizzata, quest’anno in forma digitale, in collaborazione con il Gruppo di Iniziativa Italiana di Bruxelles per discutere e riflettere sulle prospettive economiche e sui necessari interventi pubblici di sostegno per il futuro delle aziende italiane ed europee.
Continue reading “Pompei (Deloitte): “Italia cambi passo sui fondi UE per sostenere l’impatto economico e sociale della pandemia”” »

I finanziamenti europei: il punto sul bando di gara Green Deal europeo

ECONOMIA di

All’interno della politica comunitaria del Green Deal europeo, che ricordiamo essere un insieme di politiche attive portate avanti dalla Commissione europea e fortemente volute dall’attuale Presidente di Commissione, Ursula von der Leyen, con l’obiettivo di rendere l’Europa il primo continente ad impatto climatico zero entro il 2050, si inserisce il nuovo consistente piano dei finanziamenti europei: il bando di gara del “Green Deal europeo”. Il bando gara in questione è un’opportunità non indifferente per tutti quegli imprenditori che non hanno possibilità di attendere i fondi europei del Recovery Fund, o meglio, del Next Generation EU, di cui una prima parte (si parla del 10% circa) verrà erogata probabilmente entro la primavera del 2021. Continue reading “I finanziamenti europei: il punto sul bando di gara Green Deal europeo” »

CR Lab innovazione e ricerca al centro della crescita dell’azienda bolognese

ECONOMIA di

EA intervista Stefano Ospitali, amministratore delegato della CR Lab, società leader nel settore della tricologia non chirurgica.  Presente in 26 paesi nel mondo  con 120 centri attraverso i quali  propone prodotti all’avanguardia. CRlab nasce dall’esperienza dei  laboratori di Bologna, dove 25 anni è partito il  progetto di creare una linea tricologica specificatamente dedicata al sistema CNC®, quindi una linea dai prodotti delicati ma di grande efficacia. Continue reading “CR Lab innovazione e ricerca al centro della crescita dell’azienda bolognese” »

Piano di Transizione 4.0: il Credito d’imposta ricerca, sviluppo, innovazione e design

ECONOMIA di

Alla luce delle stringenti misure di contenimento decise dal nostro Governo per far fronte a questa seconda ondata da Covid-19, il tessuto economico italiano, composto prevalentemente da piccole e medie imprese (PMI), sta affrontando una fase di stagnazione senza precedenti. Al fine di mitigare, per quanto possibile, il profondo impatto che le nuove misure arrecano sull’economia del  Paese, è doveroso ricordare anche quegli incentivi fiscali messi a disposizione dall’esecutivo a supporto delle PMI italiane. Continue reading “Piano di Transizione 4.0: il Credito d’imposta ricerca, sviluppo, innovazione e design” »

Il turismo riparte local, le bellezze italiane nelle offerte delle agenzie

ECONOMIA di

In un periodo di incertezza come quello che stiamo vivendo il turismo cerca di ripartire dall’offerta territoriale nazionale, ne parliamo in questa video intervista con Valeria Belardi, titolare dell’agenzia Vivere e viaggiare di Roma Pittaluga.

Continue reading “Il turismo riparte local, le bellezze italiane nelle offerte delle agenzie” »

Comitato Europeo delle regioni, le misure anticrisi economica della Sicilia riferimento in Europa

ECONOMIA di

Le misure di esenzione fiscale varate dalla Regione siciliana sono indicate quale riferimento a livello europeo dall’euroBarometro 2020 sulle politiche regionali e locali presentato dal Presidente del Comitato europeo delle Regioni, Apostolos Tzitzikostas e dal Commissario europeo alla coesione e le riforme Elisa Ferreira, oggi in occasione dell’apertura della settimana delle Regioni a Bruxelles.

Continue reading “Comitato Europeo delle regioni, le misure anticrisi economica della Sicilia riferimento in Europa” »

Nuovi finanziamenti dall’UE: 1.7 miliardi per l’Italia da investire in sanità e ripresa economica

ECONOMIA di

La pandemia da Covid-19 rappresenta una delle più grandi sfide dell’intera Unione europea (UE). Le comunità nazionali, regionali e locali sono in prima linea per contrastare e contenere la diffusione del virus, in attesa dell’arrivo del vaccino. La solidarietà e la responsabilità non solo delle società ma anche degli Stati membri sono i punti chiave per superare questo periodo di recessione quanto prima. Continue reading “Nuovi finanziamenti dall’UE: 1.7 miliardi per l’Italia da investire in sanità e ripresa economica” »

Verso un’Europa più ecologica: la Commissione stanzia altri 54 milioni per il trasporto sostenibile

ECONOMIA di

Nel quadro del Green Deal europeo, la strategia varata dall’Unione europea (UE) che mira a rendere sostenibile l’economia dell’Unione (in particolare raggiungere la neutralità climatica entro il 2050), è notizia recente risalente al 29 settembre che l’UE stanzierà altri 54 milioni di euro per progetti che finanziano trasporti più sicuri e sostenibili. Tra i destinatari di questi fondi, figura, tra gli altri, anche l’Italia. Ma, procediamo per ordine. Continue reading “Verso un’Europa più ecologica: la Commissione stanzia altri 54 milioni per il trasporto sostenibile” »

World Tourism Event Unesco 2020: il salone Mondiale Città e Siti Unesco al WeGil di Roma

ECONOMIA di

Dopo il successo della scorsa edizione, si è svolto per il secondo anno consecutivo il World Tourism Event Unesco, Salone Mondiale Città e Siti Unesco. Il primo grande appuntamento in presenza dedicato al turismo che si svolge nel periodo emergenziale, una ripartenza di intenti e di voglia di viaggiare cominciando dalla nostra Italia per poi spaziare verso alcune mete estere e nell’universo della cultura attraverso il suo veicolo fondamentale, le lingue.

  

Il WeGil, spazio della Regione Lazio a Trastevere, dal 24 al 26 settembre 2020 ha aperto le porte agli incontri del WTE Unesco con l’obiettivo di valorizzare e promuovere i siti e le città Patrimonio dell’Umanità, un’occasione di incontro nel rispetto delle norme antiCovid. E’ stata un’opportunità di riflessione e confronto sulle nuove logiche e strategie del settore per orientarsi nella nebulosa di un periodo ancora molto incerto ma che non offusca la voglia di tornare a viaggiare a scoprire le bellezze patrimonio dell’umanità. Il focus di rilancio è stato proprio lo sviluppo di un’efficace valorizzazione e promozione sostenibile dell’offerta culturale materiale e immateriale, anche in chiave di crescita dell’economia del turismo.

Durante la giornata di inaugurazione, giovedì 24 settembre, si sono svolti una serie di incontri finalizzati alla promozione dei siti Unesco e dei Luoghi della Cultura del nostro paese. Tra questi il panel su “Le nuove tecnologie applicate ai luoghi della Cultura del Lazio”, dedicato al Parco Archeologico del Colosseo e dei Comuni di Accumuli e Amatrice, a Ostia Antica, ai percorsi tematici legati all’Acqua nell’antichità romana, a cura dell’università di Cassino, e ai monti Lepini. Nella stessa giornata si è svolta la presentazione ufficiale alla stampa dell’edizione del Tevere Day 2020, in programma il 4 ottobre, al quale ha partecipato il sottosegretario all’Ambiente Roberto Morassut.

Il calendario del 25 settembre prevedeva l’assemblea nazionale della Fiavet, Federazione Italiana Associazione Imprese Viaggi e Turismo. Protagonisti del secondo giorno anche la città di Assisi che ha presentato la grande festa per i 20 anni della sua iscrizione nella Heritage List, i siti Unesco del Veneto, una delle regioni italiane con il maggior numero si siti patrimoni dell’umanità, la città metropolitana di Napoli, la Costa di Amalfi e le Canarie.

La terza giornata del 26 settembre è stata dedicata al sapere: alla conoscenza delle lingue come veicolo di cultura e valorizzazione del patrimonio in collaborazione con Ialca e Italian in Italy.

Il WTE Unesco 2020 è stato organizzato da M&C Marketing Consulting in collaborazione con la Regione Lazio e con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco, del MIBACT, dell’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale. Un evento per fare il punto della situazione in un periodo emergenziale, una bella occasione condivisa nel rispetto delle regole antiCovid, un modus operandi che deve essere consuetudinario per il rilancio del turismo e per tornare a viaggiare in sicurezza in Italia e oltre confine.

 

 

 

 

 

Investimenti in R&S: la panoramica europea ed il caso italiano secondo l’Istat

ECONOMIA di

Si sono concluse il 24 settembre le Giornate europee della ricerca e dell’innovazione, il principale evento dell’Unione europea (UE) nell’ambito di ricerca ed innovazione, in cui si è discusso delle politiche e dei finanziamenti da destinare a questo settore per adempiere agli incarichi presi dall’Unione europea in materia di Green Deal europeo, Europea digitale e Spazio europeo della ricerca (SER). Continue reading “Investimenti in R&S: la panoramica europea ed il caso italiano secondo l’Istat” »

Domitilla Palumbo
Vai a Inizio
× Contattaci!