GEOPOLITICA DEL MONDO MODERNO

Category archive

EUROPA

Elezioni in Polonia, vittoria della destra, con un ritorno della coalizione di sinistra in parlamento

EST EUROPA di

Si sono svolte il 13 ottobre le elezioni per i due rami del Parlamento in Polonia, dove il partito di destra “Diritto e Giustizia (Prawo i Sprawiedliwość)”, rappresentato da Jaroslaw Kaczynski, ha ottenuto una chiara vittoria, bissando quella verificatasi solo qualche mese fa durante le elezioni europee. Continue reading “Elezioni in Polonia, vittoria della destra, con un ritorno della coalizione di sinistra in parlamento” »

Barcellona, giorni di protesta degli indipendentisti catalani

EUROPA di

La condanna dei leader indipendentisti catalani da parte del Tribunale Supremo spagnolo ha dato luogo ad una serie di violente proteste che continuano da ormai più di qualche giorno. Lunedì scorso, il tribunale di Madrid ha diffuso la sentenza di condanna ai leader imputati nel processo relativo ai fatti che hanno portato alla dichiarazione unilaterale di indipendenza della Catalogna nell’ottobre 2017. Tale sentenza potrà essere impugnata di fronte al Tribunale Costituzionale spagnolo, nonché alla Corte europea dei diritti dell’Uomo. Continue reading “Barcellona, giorni di protesta degli indipendentisti catalani” »

La posizione dell’Unione europea sulla crisi Turco Siriana

EUROPA di

Il Consiglio dell’Unione europea, l’istituzione europea che raduna i rappresentanti dei governi degli stati membri, rammentando la dichiarazione dell’Alto rappresentante dell’UE per gli affari esteri e la politica di sicurezza dello scorso 9 ottobre, ha disapprovato all’unanimità l’operazione militare della Turchia contro i curdi siriani nel nord-est della Siria, invitandola a cessare la sua azione unilaterale ed a ritirare le sue forze. Continue reading “La posizione dell’Unione europea sulla crisi Turco Siriana” »

Repubblica Ceca, i giovani fanno sentire la propria voce

EST EUROPA di

Era il 1968 quando Dubcek ha preso il potere nell’allora Repubblica Cecoslovacca: la sua esperienza politica, breve ma intensa, ha cambiato la storia del Paese. La serie di riforme attuate in favore di maggiori diritti e libertà ha comportato una rigida reazione da parte dell’Unione Sovietica, la quale ha fatto invadere il paese da un corpo di spedizione militare. Quest’ultimo è stato accolto a Praga da una serie di proteste e di manifestazioni di dissenso che sono culminate con il suicidio di Jan Palach, patriota simbolo della resistenza cecoslovacca. Esattamente 50 anni fa, nel 1969, Jan Palach si è immolato per il proprio paese, cospargendosi di benzina e appiccando lui stesso il fuoco; questo atto è stato ripetuto nei giorni seguenti anche da altri ragazzi, sacrificatisi per lo stesso motivo, con l’obiettivo di scuotere le coscienze dei proprio connazionali e convincere quante più persone possibili a porre fine al loro atteggiamento arrendevole verso il governo.

Continue reading “Repubblica Ceca, i giovani fanno sentire la propria voce” »

Parigi, attacco in prefettura

EUROPA di

Un caso senza precedenti all’interno del luogo che dall’inizio del XX secolo rappresenta la tutela della sicurezza, in una Parigi già troppe volte tormentata da attacchi terroristici: giovedì 4 ottobre nel cuore della capitale francese, a pochi metri da Notre-Dame, Mickaël Harpon ha ucciso quattro dipendenti pubblici e ferito gravemente un quinto prima di essere colpito. Gli ultimi casi di terrorismo interno risalgono alla guerra in Algeria, ma si tratta di un caso incomparabile.

Continue reading “Parigi, attacco in prefettura” »

Tour europeo per Sassoli, il presidente incontra Macron, Merkel e Johnson

EUROPA di

In questa settimana di ottobre, il Presidente del parlamento europeo David Sassoli ha svolto il suo primo tour europeo, visitando i capi di Stato e/o di governo di Francia, Germania e Regno Unito, per parlare di bilancio, Brexit e sfide globali. In particolare, il 7 ottobre Sassoli ha incontrato il presidente della Repubblica francese Macron, l’8 ottobre si è recato a Berlino per discutere con la Cancelliera tedesca Merkel e nel pomeriggio ha fatto visita al Primo Ministro inglese Johnson. Argomento dei colloqui sono state le questioni che riguardano l’apertura dei negoziati sul bilancio pluriennale dell’Unione europea, sul quale il Parlamento europeo ha un ruolo molto importante, la Brexit e le più importanti sfide che l’Europa deve affrontare in questo periodo. Continue reading “Tour europeo per Sassoli, il presidente incontra Macron, Merkel e Johnson” »

Vertice di Lussemburgo: l’accordo di Malta non convince gli altri Stati europei

EUROPA di

Il Consiglio dell’Unione europea sugli affari interni, l’8 ottobre, a Lussemburgo, ha discusso in merito all’accordo di Malta, stipulato due settimane fa dai “paesi volenterosi” Italia, Germania, Francia e Malta, che prevede un meccanismo di ricollocamento automatico per i migranti soccorsi in mare. L’accordo è concepito come un primo passo verso un meccanismo di ricollocazione permanente, nonché una prova di volontà dei Paesi europei di aiutare gli Stati in prima linea per condizioni geografiche.

Continue reading “Vertice di Lussemburgo: l’accordo di Malta non convince gli altri Stati europei” »

La cerimonia per i 70 anni del Consiglio d’Europa ed il discorso di Macron

EUROPA di

Il 1° ottobre, al teatro dell’Opéra di Strasburgo, si è tenuta la cerimonia commemorativa per i 70 anni del Consiglio d’Europa. Si tratta della principale organizzazione per la difesa dei diritti umani nel continente europeo. Include 47 stati membri tra cui i membri dell’Unione europea: mai alcuno Stato ha aderito all’Unione europea senza appartenere anzitutto al Consiglio d’Europa. Gli Stati membri sono segnatari della Convenzione europea dei diritti dell’uomo, trattato concepito per la salvaguardia dei diritti umani, della democrazia e dello stato di diritto, la cui attuazione è supervisionata dalla Corte europea dei diritti dell’uomo. Continue reading “La cerimonia per i 70 anni del Consiglio d’Europa ed il discorso di Macron” »

Via alle audizioni dei commissari designati alla Commissione Europea

EUROPA di

Tra il 30 settembre e l’8 ottobre 2019 si svolgono le audizioni dei commissari designati a far parte della Commissione europea. Tale periodo è stato scelto durante la Conferenza dei presidenti, formata dal Presidente del Parlamento europeo Sassoli e dai leader dei gruppi politici, che ha approvato l’agenda delle audizioni, pubbliche e seguibili in diretta streaming sul sito del Parlamento europeo. La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha annunciato la sua squadra il 10 settembre 2019, basandosi sulle nomine che sono state proposte dai paesi membri, ma con l’assegnazione dei portafogli di propria competenza. Gli eurodeputati devono verificare che ogni commissario designato abbia le competenze giuste e sia in grado di fornire risposte e azioni in linea col programma presentato al Parlamento europeo. Continue reading “Via alle audizioni dei commissari designati alla Commissione Europea” »

Ucraina, nuove sfide per il nuovo parlamento tra bilancio, infrastrutture e spazio

EST EUROPA di

Continuano i lavori per la nuova composizione del Parlamento ucraino (Verchovna Rada), scaturita dalle elezioni politiche anticipate del 21 luglio del 2019, al quale spetta l’arduo compito di portare avanti l’ondata riformista chiesta a gran voce dal popolo ucraino, durante le tornate elettorali presidenziali e politiche. Tutto è partito dall’ultima campagna elettorale che ha portato alla vittoria Volodymyr Zelens’kyj, ex comico e uomo dello spettacolo a diventare Presidente della Repubblica, sbaragliando i suoi avversari politici ottenendo un successo con la maggioranza del 73,22%, la più alta mai registrata dal 1991, quando l’Ucraina si è resa indipendente dall’Unione Sovietica. Continue reading “Ucraina, nuove sfide per il nuovo parlamento tra bilancio, infrastrutture e spazio” »

1 2 3 43
Matteo Fontanieri
Vai a Inizio
WhatsApp chat