GEOPOLITICA DEL MONDO MODERNO

Author

Francesca Scalpelli - page 3

Francesca Scalpelli has 94 articles published.

Ennesimi scontri con la polizia nella banlieue parigina: a fuoco una scuola di arti circensi

EUROPA/Senza categoria di

Un sabato sera di ordinaria violenza: il 2 novembre, a Chanteloup-les-Vignes, nella banlieue di Yvelines una trentina di chilometri ad ovest di Parigi e non lontano da Versailles, è stata incendiata la scuola di arti circensi e recitazione “L’Archè”, divenuta il luogo di aggregazione di molti giovani strappati alla strada che trascorrevano qui i loro pomeriggi imparando un’attività nei vari atelier. Si tratta della scuola dove il regista Mathieu Kassovitz ambientò il film “L’odio”. Continue reading “Ennesimi scontri con la polizia nella banlieue parigina: a fuoco una scuola di arti circensi” »

L’addio di Mario Draghi alla BCE

EUROPA di

Il “Whatever it takes” che ha salvato l’euro, le misure non convenzionali messe in campo, l’ingresso nell’era dei tassi negativi: queste le principali novità introdotte da Mario Draghi come governatore della Banca Centrale Europea. Quando è entrato in carica, nel 2011, Draghi ha ereditato un mondo che aveva sperimentato la grave crisi del 2008-2009 e poi quella greca del 2010, guadagnandosi così il titolo di “salvatore dell’Euro”. Non sono mancate però le critiche, soprattutto dal mondo tedesco, che ricordava l’esigenza di un operato all’insegna del rigore finanziario. A Draghi è stato rimproverato altresì uno stile nella conduzione dei lavori che ha lasciato poco spazio al dialogo ed alla comunicazione. Ciò non toglie, tuttavia, l’importanza del suo mandato e le sue ripercussioni sugli scenari futuri dell’Eurozona. Continue reading “L’addio di Mario Draghi alla BCE” »

I venti di guerra che soffiano dalla Turchia arrivano a Parigi

EUROPA di

L’offensiva turca avviata dal primo ministro Erdoğan ha ripercussioni che arrivano anche a Parigi: entrano nello Stade de France dove si gioca la partita Francia-Turchia per la qualificazione agli europei di calcio del 2020 e giungono fino in piazza dove dei manifestanti sfilano a sostegno della popolazione curda. Continue reading “I venti di guerra che soffiano dalla Turchia arrivano a Parigi” »

Brexit: nuovi scenari e nuovi ostacoli

EUROPA di

Dopo innumerevoli vicissitudini e rinvii, siamo ancora nella prima fase dell’uscita del Regno Unito dall’Unione europea. Negli ultimi giorni è apparso chiaro che non sarà possibile avviare il processo di uscita dall’UE entro il 31 ottobre, data d’uscita stabilita, dopo un altro precedente rinvio, dai negoziatori europei e britannici. I parlamentari britannici restano ancora molto divisi sui tempi e sulla forma che la Brexit debba assumere. Ciò che è certo è che la questione della Brexit occuperà il dibattito politico ancora per molto tempo. Continue reading “Brexit: nuovi scenari e nuovi ostacoli” »

La posizione dell’Unione europea sulla crisi Turco Siriana

EUROPA di

Il Consiglio dell’Unione europea, l’istituzione europea che raduna i rappresentanti dei governi degli stati membri, rammentando la dichiarazione dell’Alto rappresentante dell’UE per gli affari esteri e la politica di sicurezza dello scorso 9 ottobre, ha disapprovato all’unanimità l’operazione militare della Turchia contro i curdi siriani nel nord-est della Siria, invitandola a cessare la sua azione unilaterale ed a ritirare le sue forze. Continue reading “La posizione dell’Unione europea sulla crisi Turco Siriana” »

Parigi, attacco in prefettura

EUROPA di

Un caso senza precedenti all’interno del luogo che dall’inizio del XX secolo rappresenta la tutela della sicurezza, in una Parigi già troppe volte tormentata da attacchi terroristici: giovedì 4 ottobre nel cuore della capitale francese, a pochi metri da Notre-Dame, Mickaël Harpon ha ucciso quattro dipendenti pubblici e ferito gravemente un quinto prima di essere colpito. Gli ultimi casi di terrorismo interno risalgono alla guerra in Algeria, ma si tratta di un caso incomparabile.

Continue reading “Parigi, attacco in prefettura” »

Vertice di Lussemburgo: l’accordo di Malta non convince gli altri Stati europei

EUROPA di

Il Consiglio dell’Unione europea sugli affari interni, l’8 ottobre, a Lussemburgo, ha discusso in merito all’accordo di Malta, stipulato due settimane fa dai “paesi volenterosi” Italia, Germania, Francia e Malta, che prevede un meccanismo di ricollocamento automatico per i migranti soccorsi in mare. L’accordo è concepito come un primo passo verso un meccanismo di ricollocazione permanente, nonché una prova di volontà dei Paesi europei di aiutare gli Stati in prima linea per condizioni geografiche.

Continue reading “Vertice di Lussemburgo: l’accordo di Malta non convince gli altri Stati europei” »

La cerimonia per i 70 anni del Consiglio d’Europa ed il discorso di Macron

EUROPA di

Il 1° ottobre, al teatro dell’Opéra di Strasburgo, si è tenuta la cerimonia commemorativa per i 70 anni del Consiglio d’Europa. Si tratta della principale organizzazione per la difesa dei diritti umani nel continente europeo. Include 47 stati membri tra cui i membri dell’Unione europea: mai alcuno Stato ha aderito all’Unione europea senza appartenere anzitutto al Consiglio d’Europa. Gli Stati membri sono segnatari della Convenzione europea dei diritti dell’uomo, trattato concepito per la salvaguardia dei diritti umani, della democrazia e dello stato di diritto, la cui attuazione è supervisionata dalla Corte europea dei diritti dell’uomo. Continue reading “La cerimonia per i 70 anni del Consiglio d’Europa ed il discorso di Macron” »

Il vertice di Malta sulla gestione dei flussi migratori

EUROPA di

Il 23 settembre, a La Valletta (Malta), i Ministri dell’Interno di Italia, Germania, Francia e Malta, hanno partecipato ad un vertice sulla gestione dei flussi migratori per discutere un accordo che si auspica abbia conseguenze concrete. Al vertice, preparato da diversi accordi bilaterali tra i Paesi coinvolti, ha partecipato anche la Finlandia, stato membro dell’UE a cui spetta la presidenza di turno del Consiglio dell’Unione europea, nonché alcuni funzionari della Commissione europea, istituzione che ha, formalmente, sostenuto il piano per la gestione dei flussi migratori.

Continue reading “Il vertice di Malta sulla gestione dei flussi migratori” »

Francesca Scalpelli
Vai a Inizio
WhatsApp chat