GEOPOLITICA DEL MONDO MODERNO

Author

Flaminia Maturilli - page 3

Flaminia Maturilli has 52 articles published.

L’UE verso le elezioni del Parlamento

EUROPA di

Le elezioni europee di maggio sono uno degli appuntamenti più importanti del 2019: si vota per il rinnovo del Parlamento Europeo, l’unica assemblea transnazionale al mondo a elezione diretta che rappresenta gli interessi dei cittadini a livello europeo. In particolare, l’europarlamento elegge il Presidente della Commissione europea, nomina i suoi commissari, adotta le norme e approva i bilanci. Tra il 23 e il 26 maggio tutti i cittadini europei con età superiore ai 18 anni sono chiamati ad esprimere la loro opinione votando i loro rappresentanti all’europarlamento. Nelle elezioni è fondamentale che vi sia quanta più partecipazione possibile da parte dei cittadini che si troveranno a scegliere il destino del PE.

Continue reading “L’UE verso le elezioni del Parlamento” »

La vendita della cittadinanza nell’UE

EUROPA di

Il 23 gennaio 2019 la Commissione europea ha affrontato la questione dei programmi di vendita della cittadinanza e dei sistemi di residenza nei confronti degli investitori non europei da parte di Stati membri europei. La Commissione, in particolare, si è soffermata sui rischi di tali programmi, a partire da problemi quali la sicurezza degli Stati, il riciclaggio di denaro, l’evasione fiscale, la corruzione e così via. Continue reading “La vendita della cittadinanza nell’UE” »

  Consiglio dell’UE: al via la presidenza della Romania

EUROPA di

Dal 1° gennaio al 30 giugno 2019 è la Romania a detenere la presidenza del Consiglio dell’Unione Europea. È la prima volta che tale Paese, entrato nel 2007 nell’UE e in attesa di acquisire l’euro come moneta, ha l’opportunità di ricoprire questo importante ruolo all’interno delle istituzioni europee, insieme ai paesi di Finlandia e Croazia, con i quali si compone il trio di presidenza.

Continue reading “  Consiglio dell’UE: al via la presidenza della Romania” »

Russia: l’UE rinnova le sanzioni economiche

EUROPA di

Il 21 dicembre 2018 il Consiglio ha prorogato le sanzioni economiche nei confronti della Russia per il suo intervento in Ucraina per altri sei mesi, fino al 31 luglio 2019. L’Ucraina è uno dei partner prioritari per l’Unione europea, anche nell’ambito del partenariato orientale, ed infatti l’Unione europea sostiene l’Ucraina nella garanzia di un futuro stabile, prospero e democratico. In particolare, dalla primavera 2014, l’Unione Europea ha rafforzato il suo sostegno alle riforme economiche e politiche in Ucraina.

Continue reading “Russia: l’UE rinnova le sanzioni economiche” »

Alleanza Unione Europea – Africa al centro del Forum di alto livello

AFRICA di

Il 18 dicembre si è tenuto a Vienna un forum di alto livello tra Unione Europea e Africa per fornire uno spazio ai leader europei e africani, insieme ai CEO di importanti società globali, start-up e altre parti interessate, per riflettere e confrontarsi su cosa occorre fare per assicurare prosperità e competitività in entrambi i continenti, nonché per approfondire la relazione in tutti i suoi aspetti con un’attenzione specifica per una cooperazione anche digitale. Hanno partecipato al Forum Sebastian Kurz, cancelliere federale della Repubblica d’Austria; Paul Kagame, Presidente della Repubblica del Ruanda; Jean-Claude Juncker, presidente della Commissione europea; Moussa Faki Mahamat, presidente della Commissione dell’Unione africana; Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo.

Continue reading “Alleanza Unione Europea – Africa al centro del Forum di alto livello” »

COP24: l’Unione Europea partecipa alla Conferenza sul Clima con la strategia EU2050

EUROPA di

È iniziata il 2 dicembre 2018 la ventiquattresima Conferenza delle Parti della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC), ospitata dalla città polacca di Katowice e che riunisce ministri e funzionari governativi, oltre a una vasta gamma di rappresentanti delle parti interessate.

Continue reading “COP24: l’Unione Europea partecipa alla Conferenza sul Clima con la strategia EU2050” »

Il consiglio europeo approva l’accordo Brexit

EUROPA di

È il 25 novembre 2018 quando l’Unione Europea si trova a dover considerare, per la prima volta dopo il referendum britannico per l’uscita del Paese dall’UE, una proposta di accordo formalmente approvata dal governo inglese. Si tratta di un momento di cruciale importanza per la questione Brexit: il Regno Unito ha notificato al Consiglio europeo l’intenzione di uscire dall’UE il 29 marzo 2017 e dunque è necessario stipulare un accordo di recesso entro due anni precisi, vale a dire il 29 marzo 2019.

Continue reading “Il consiglio europeo approva l’accordo Brexit” »

Flaminia Maturilli
Vai a Inizio