GEOPOLITICA DEL MONDO MODERNO

Author

Flaminia Maturilli - page 3

Flaminia Maturilli has 94 articles published.

Sassoli in Macedonia del Nord: “Il Parlamento europeo è con voi”

EUROPA di

Il Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli nella sua prima visita ufficiale al di fuori dell’Unione Europea si è recato in Macedonia del Nord, nelle giornate del 4 e 5 novembre. Tale viaggio sarò seguito da quello in Albania che si terrà i primi di dicembre. Continue reading “Sassoli in Macedonia del Nord: “Il Parlamento europeo è con voi”” »

Brexit, si conferma il rinvio al 31 gennaio 2020

EUROPA di

Il 29 ottobre il Consiglio europeo ha adottato una decisione che proroga il termine previsto dall’articolo 50 del trattato sull’Unione europea a seguito della notifica, da parte del Regno Unito, della sua intenzione di recedere dall’Unione europea. L’uscita dunque non è avvenuta come previsto il 31 ottobre, vi è una proroga che durerà fino al 31 gennaio 2020: si vuole dare più tempo alla ratifica dell’accordo di recesso. Inoltre, viene specificato che il recesso può avere luogo anteriormente, il 1° dicembre 2019 o il 1° gennaio 2020, se l’accordo di recesso è ratificato da entrambe le parti. Continue reading “Brexit, si conferma il rinvio al 31 gennaio 2020” »

Il 28 ottobre, Independent Czechoslovak State Day, la Repubblica Ceca in festa

EST EUROPA di

Il 28 ottobre ricorre la festa nazionale della Repubblica ceca: si festeggia la nascita dello stato cecoslovacco, risalente al 1918. L’indipendenza cecoslovacca fu proclamata in Piazza Venceslao a Praga il 28 ottobre 1918, con il primo presidente della Repubblica Tomáš Garrigue Masaryk, il quale era a capo del movimento nazionalista al di fuori dell’Impero austro-ungarico. Infatti, l’area della Cecoslovacchia è stata parte dell’Impero austro-ungarico fino al momento in cui l’Impero è crollato, dopo la fine della Prima guerra mondiale; in precedenza, le aree di lingua ceca della Boemia e della Moravia erano state sotto il dominio austriaco, mentre la Slovacchia faceva parte dell’Ungheria. Continue reading “Il 28 ottobre, Independent Czechoslovak State Day, la Repubblica Ceca in festa” »

Parlamento europeo riunito a Strasburgo, si vota sul bilancio UE 2020

EUROPA di

Il Parlamento europeo si è riunito nella sessione plenaria a Strasburgo dal 21 al 24 ottobre 2019. In questa plenaria diversi sono stati i temi affrontati: gli ultimi sviluppi sulla questione Brexit, il voto sul prossimo bilancio europeo, la valutazione finale per la Commissione Juncker e il Premio Sacharov. In particolare, martedì 22 i deputati hanno discusso la posizione del Parlamento europeo per quanto riguarda il Bilancio dell’Unione 2020 e mercoledì vi è stata la votazione. Continue reading “Parlamento europeo riunito a Strasburgo, si vota sul bilancio UE 2020” »

Barcellona, giorni di protesta degli indipendentisti catalani

EUROPA di

La condanna dei leader indipendentisti catalani da parte del Tribunale Supremo spagnolo ha dato luogo ad una serie di violente proteste che continuano da ormai più di qualche giorno. Lunedì scorso, il tribunale di Madrid ha diffuso la sentenza di condanna ai leader imputati nel processo relativo ai fatti che hanno portato alla dichiarazione unilaterale di indipendenza della Catalogna nell’ottobre 2017. Tale sentenza potrà essere impugnata di fronte al Tribunale Costituzionale spagnolo, nonché alla Corte europea dei diritti dell’Uomo. Continue reading “Barcellona, giorni di protesta degli indipendentisti catalani” »

Repubblica Ceca, i giovani fanno sentire la propria voce

EST EUROPA di

Era il 1968 quando Dubcek ha preso il potere nell’allora Repubblica Cecoslovacca: la sua esperienza politica, breve ma intensa, ha cambiato la storia del Paese. La serie di riforme attuate in favore di maggiori diritti e libertà ha comportato una rigida reazione da parte dell’Unione Sovietica, la quale ha fatto invadere il paese da un corpo di spedizione militare. Quest’ultimo è stato accolto a Praga da una serie di proteste e di manifestazioni di dissenso che sono culminate con il suicidio di Jan Palach, patriota simbolo della resistenza cecoslovacca. Esattamente 50 anni fa, nel 1969, Jan Palach si è immolato per il proprio paese, cospargendosi di benzina e appiccando lui stesso il fuoco; questo atto è stato ripetuto nei giorni seguenti anche da altri ragazzi, sacrificatisi per lo stesso motivo, con l’obiettivo di scuotere le coscienze dei proprio connazionali e convincere quante più persone possibili a porre fine al loro atteggiamento arrendevole verso il governo.

Continue reading “Repubblica Ceca, i giovani fanno sentire la propria voce” »

Tour europeo per Sassoli, il presidente incontra Macron, Merkel e Johnson

EUROPA di

In questa settimana di ottobre, il Presidente del parlamento europeo David Sassoli ha svolto il suo primo tour europeo, visitando i capi di Stato e/o di governo di Francia, Germania e Regno Unito, per parlare di bilancio, Brexit e sfide globali. In particolare, il 7 ottobre Sassoli ha incontrato il presidente della Repubblica francese Macron, l’8 ottobre si è recato a Berlino per discutere con la Cancelliera tedesca Merkel e nel pomeriggio ha fatto visita al Primo Ministro inglese Johnson. Argomento dei colloqui sono state le questioni che riguardano l’apertura dei negoziati sul bilancio pluriennale dell’Unione europea, sul quale il Parlamento europeo ha un ruolo molto importante, la Brexit e le più importanti sfide che l’Europa deve affrontare in questo periodo. Continue reading “Tour europeo per Sassoli, il presidente incontra Macron, Merkel e Johnson” »

Via alle audizioni dei commissari designati alla Commissione Europea

EUROPA di

Tra il 30 settembre e l’8 ottobre 2019 si svolgono le audizioni dei commissari designati a far parte della Commissione europea. Tale periodo è stato scelto durante la Conferenza dei presidenti, formata dal Presidente del Parlamento europeo Sassoli e dai leader dei gruppi politici, che ha approvato l’agenda delle audizioni, pubbliche e seguibili in diretta streaming sul sito del Parlamento europeo. La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha annunciato la sua squadra il 10 settembre 2019, basandosi sulle nomine che sono state proposte dai paesi membri, ma con l’assegnazione dei portafogli di propria competenza. Gli eurodeputati devono verificare che ogni commissario designato abbia le competenze giuste e sia in grado di fornire risposte e azioni in linea col programma presentato al Parlamento europeo. Continue reading “Via alle audizioni dei commissari designati alla Commissione Europea” »

Climate Action Summit 2019, il ruolo dell’UE

EUROPA di

Dal 23 al 26 settembre 2019, il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres ha ospitato il vertice sull’azione per il clima a New York, dimostrando così l’ambizione politica collettiva in tema di cambiamenti climatici, oltre alla massiccia mobilitazione nell’economia a sostegno degli obiettivi dell’accordo di Parigi. Il problema del cambiamento climatico è uno dei principali del nostro tempo e, data la sua importanza, si considera giunto il momento per fare qualcosa al riguardo, ben consapevoli che per ottenere dei risultati ci vuole ancora molto tempo e uno sforzo definito senza precedenti, da parte di tutti i settori della società. Continue reading “Climate Action Summit 2019, il ruolo dell’UE” »

Brexit, vertice Johnson – Junker e risoluzione parlamentare in vista dell’uscita dall’UE

EUROPA di

Boris Johnson ha incontrato lunedì 16 settembre il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker a Lussemburgo. Al centro del vertice è stata ancora una volta la questione Brexit, l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. Continue reading “Brexit, vertice Johnson – Junker e risoluzione parlamentare in vista dell’uscita dall’UE” »

Flaminia Maturilli
Vai a Inizio
WhatsApp chat