GEOPOLITICA DEL MONDO MODERNO

Author

Domitilla Palumbo

Domitilla Palumbo has 21 articles published.

Dal programma europeo SURE per l’Italia altri 6.5 miliardi a sostegno dell’occupazione

ECONOMIA di

Nel pieno delle trattative economiche legate al Recovery Fund, i cui negoziati sembrano, al momento, aver subito una battuta d’arresto a causa del veto posto da Ungheria e Polonia, la Commissione europea ha erogato il 17 novembre 14 miliardi di EUR a 9 Stati membri, a seguito della seconda emissione di obbligazioni all’interno del programma comunitario SURE. Il programma in questione è il principale strumento finanziario varato dalla Commissione a tutela dei cittadini comunitari per rispondere repentinamente alle sfide socioeconomiche poste in essere dalla pandemia da Covid-19. Tra gli stati beneficiari di questa “cassa integrazione europea”, figura, tra gli altri, anche l’Italia, a cui è stato destinato in quest’ultima manovra finanziaria l’ammontare di fondi più cospicuo, pari a 6.5 miliari di EUR. Continue reading “Dal programma europeo SURE per l’Italia altri 6.5 miliardi a sostegno dell’occupazione” »

I finanziamenti europei: il punto sul bando di gara Green Deal europeo

ECONOMIA di

All’interno della politica comunitaria del Green Deal europeo, che ricordiamo essere un insieme di politiche attive portate avanti dalla Commissione europea e fortemente volute dall’attuale Presidente di Commissione, Ursula von der Leyen, con l’obiettivo di rendere l’Europa il primo continente ad impatto climatico zero entro il 2050, si inserisce il nuovo consistente piano dei finanziamenti europei: il bando di gara del “Green Deal europeo”. Il bando gara in questione è un’opportunità non indifferente per tutti quegli imprenditori che non hanno possibilità di attendere i fondi europei del Recovery Fund, o meglio, del Next Generation EU, di cui una prima parte (si parla del 10% circa) verrà erogata probabilmente entro la primavera del 2021. Continue reading “I finanziamenti europei: il punto sul bando di gara Green Deal europeo” »

Piano di Transizione 4.0: il Credito d’imposta ricerca, sviluppo, innovazione e design

ECONOMIA di

Alla luce delle stringenti misure di contenimento decise dal nostro Governo per far fronte a questa seconda ondata da Covid-19, il tessuto economico italiano, composto prevalentemente da piccole e medie imprese (PMI), sta affrontando una fase di stagnazione senza precedenti. Al fine di mitigare, per quanto possibile, il profondo impatto che le nuove misure arrecano sull’economia del  Paese, è doveroso ricordare anche quegli incentivi fiscali messi a disposizione dall’esecutivo a supporto delle PMI italiane. Continue reading “Piano di Transizione 4.0: il Credito d’imposta ricerca, sviluppo, innovazione e design” »

Nuovi finanziamenti dall’UE: 1.7 miliardi per l’Italia da investire in sanità e ripresa economica

ECONOMIA di

La pandemia da Covid-19 rappresenta una delle più grandi sfide dell’intera Unione europea (UE). Le comunità nazionali, regionali e locali sono in prima linea per contrastare e contenere la diffusione del virus, in attesa dell’arrivo del vaccino. La solidarietà e la responsabilità non solo delle società ma anche degli Stati membri sono i punti chiave per superare questo periodo di recessione quanto prima. Continue reading “Nuovi finanziamenti dall’UE: 1.7 miliardi per l’Italia da investire in sanità e ripresa economica” »

Verso un’Europa più ecologica: la Commissione stanzia altri 54 milioni per il trasporto sostenibile

ECONOMIA di

Nel quadro del Green Deal europeo, la strategia varata dall’Unione europea (UE) che mira a rendere sostenibile l’economia dell’Unione (in particolare raggiungere la neutralità climatica entro il 2050), è notizia recente risalente al 29 settembre che l’UE stanzierà altri 54 milioni di euro per progetti che finanziano trasporti più sicuri e sostenibili. Tra i destinatari di questi fondi, figura, tra gli altri, anche l’Italia. Ma, procediamo per ordine. Continue reading “Verso un’Europa più ecologica: la Commissione stanzia altri 54 milioni per il trasporto sostenibile” »

Investimenti in R&S: la panoramica europea ed il caso italiano secondo l’Istat

ECONOMIA di

Si sono concluse il 24 settembre le Giornate europee della ricerca e dell’innovazione, il principale evento dell’Unione europea (UE) nell’ambito di ricerca ed innovazione, in cui si è discusso delle politiche e dei finanziamenti da destinare a questo settore per adempiere agli incarichi presi dall’Unione europea in materia di Green Deal europeo, Europea digitale e Spazio europeo della ricerca (SER). Continue reading “Investimenti in R&S: la panoramica europea ed il caso italiano secondo l’Istat” »

Istat: l’impatto dell’emergenza sanitaria sul mercato del lavoro

ECONOMIA di

Tra i settori che maggiormente stanno soffrendo delle stringenti misure prese dal Governo per far fronte alla crisi sanitaria, figura, senza dubbio, il mercato del lavoro. La fotografia scattata dall’Istituto Italiano di Statistica (Istat) riguardo le dinamiche del mercato del lavoro per il secondo trimestre 2020 riporta un tasso occupazionale in forte calo, soprattutto se paragonato al trimestre precedente. La crisi del mercato del lavoro risulta, infatti, in linea con la fase di stagnazione economica che siamo attraversando, sicuramente aggravata dal fatto che l’Italia non è mai stato un paese con un tasso occupazionale invidiabile, soprattutto se paragonato ai numeri europei. Continue reading “Istat: l’impatto dell’emergenza sanitaria sul mercato del lavoro” »

I nuovi dati divulgati dall’Istat sulla ripresa economica italiana

ECONOMIA di

Nonostante i dati poco confortanti pubblicati negli ultimi mesi relativi ad una caduta netta della produzione italiana, concentrata, in particolare, nel secondo trimestre dell’anno in corso, l’economia mondiale sembrerebbe riscontare una graduale ripresa. In un quadro di profonda crisi e stagnazione economica, gli ultimi segnali incoraggianti che confermano deboli, seppur importanti, segnali di ripresa per l’economia italiana sono stati diffusi in data 8 settembre dall’Istituto Nazionale di Statistica (Istat) nella sua Nota mensile n. 8/2020 sull’andamento economico dello scorso agosto. Di questi segnali positivi ne aveva già parlato il ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, al Forum Ambrosetti di Cernobbio. Durante l’incontro internazionale, infatti, il titolare dell’Economia aveva confermato che il “rimbalzo del Pil nel terzo trimestre sarà maggiore del previsto” spiegando come la caduta del Pil per l’anno in corso non “sarà a due cifre”. Continue reading “I nuovi dati divulgati dall’Istat sulla ripresa economica italiana” »

Il ruolo dell’Export nell’economia italiana: il XXXIV Rapporto ICE sul Commercio Estero e l’Annuario 2020 Istat-ICE

ECONOMIA di

Roma, 28 luglio 2020 – L’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 ha sconvolto, drasticamente, l’andamento generale dell’economia mondiale. Alla luce delle stringenti misure socio-economiche messe in atto dal nostro Governo, l’economia italiana ha subito una recessione senza precedenti, dalla quale, non con poche difficoltà, il Governo sta cercando una via d’uscita. Tra i settori, senza dubbio, più colpiti non può che essere citato quello delle esportazioni. L’export in Italia ha sempre giocato un ruolo fondamentale per quanto riguarda la crescita economica del nostro Paese, basti pesare che rappresenta oltre il 30% del PIL italiano, e un buon 13% è rappresentato dal turismo. Tuttavia, negli ultimi mesi, i dati sull’export italiano hanno riscontrato un netto calo. Continue reading “Il ruolo dell’Export nell’economia italiana: il XXXIV Rapporto ICE sul Commercio Estero e l’Annuario 2020 Istat-ICE” »

Commissione europea: stanziati altri 100 milioni per la ricerca sul vaccino da Covid-19

ECONOMIA di

L’Unione europea con i suoi Stati membri sta tentando con ogni mezzo di mitigare le conseguenze dovute all’epidemia da Covid-19. I due grandi temi su cui la comunità europea si sta confrontando nell’ultimo periodo riguardano, principalmente, il fronte economico e quello sanitario. Per quanto riguarda il primo tema, è ormai notizia della settimana l’intesa raggiunta dai leader europei per dare una risposta concreta a una delle più serie recessione economiche che l’UE è costretta ad affrontare. Alla luce dei recenti negoziati economici, si può, quindi, affermare che un’importante passo avanti per gestire la crisi economica sia stato fatto. Lo stesso, purtroppo, non si può dire del secondo tema, quello sanitario. Il tema caldo riguarda la ricerca e sviluppo del vaccino e la successiva immissione sul mercato. Seppur si tratta di un vaccino “di emergenza”, i tempi stimati per le prime somministrazioni rimangono comunque lunghi, riconducibili ad inizio 2021 (data auspicabile). Continue reading “Commissione europea: stanziati altri 100 milioni per la ricerca sul vaccino da Covid-19” »

Domitilla Palumbo
× Contattaci!
Vai a Inizio