Rinnovato il board dell’Ordine dei Figli d’Italia in America (OSDIA), l’avvocato Robert A. Bianchi nuovo presidente

in Americas by

L’avvocato penalista di Morris County (NJ) Robert A. Bianchi ha prestato giuramento, il 14 agosto, come 38esimo presidente nazionale dell’Order Sons and Daughters of Italy in America (OSDIA), la più antica e consolidata organizzazione a supporto dei cittadini americani di discendenza italiana. La cerimonia d’installazione è stata trasmessa in live-streaming sul canale YouTube dell’OSDIA.

Nella sua qualità di procuratore di Morris County (NJ), l’avvocato Robert A. Bianchi è stato il capo delle forze dell’ordine della contea dal 2007 al 2013 ed oggi guida un team di avvocati penalisti del New Jersey presso lo studio professionale Bianchi Law Group. Bianchi è anche un anchorman del canale televisivo legale Law & Crime Network ed è spesso intervistato in qualità di analista legale da canali televisivi nazionali quali CNN, ABC, FOX, NBC, CBS e MSNBC. È inoltre apparso in talk show e documentari legali tra cui The Geraldo Rivera Show, Due Process, e New Jersey Capitol Report.

Nell’OSDIA Bianchi ha ricoperto ruoli di primo piano, interfacciandosi spesso con i funzionari della Casa Bianca, i membri del Congresso e altri alti funzionari federali su questioni che riguardano gli italo-americani.

Il Presidente Bianchi sarà affiancato da nuovo board, di cui fanno parte: Joseph A. Boncore del Massachusetts, Primo Vice Presidente Nazionale; Michael G. Polo del Connecticut, Secondo Vice Presidente Nazionale; Thom A. Lupo di New York, Terzo Vice Presidente Nazionale; Dr. Mark S. DeNunzio della Florida, Quarto Vice Presidente Nazionale; Tony Bisceglia Anderson del Nord Ovest, Quinto Vice Presidente Nazionale; Frank Gattuso della Pennsylvania, oratore nazionale; John Saladino del Massachusetts, segretario nazionale; Louis R. Santoro del New Jersey, segretario finanziario nazionale; Joseph F. Rondinelli di New York, tesoriere nazionale; Lynn Lawrence-Murphy della California, storico nazionale; Rev. R. Adam Forno della Florida, cappellano nazionale.

Il Past Presidente Nazionale Joseph Sciame di New York è stato riconfermato alla presidenza della Sons of Italy Foundational (SIF), il braccio filantropico dell’OSDIA, per un intero mandato di due anni. Il Past Presidente Statale Robert M. Ferrito di New York è stato riconfermato quale Presidente Nazionale della Commissione per la Giustizia Sociale (C SJ), il braccio anti-diffamazione dell’OSDIA.

Claudio Frasca, Presidente del “Capitolo di Roma” OSDIA, l’unica unità territoriale di questa organizzazione fondata al di fuori del continente nordamericano, dichiara: “Con viva soddisfazione apprendiamo che è stato eletto come Presidente OSDIA Robert A. Bianchi, noto avvocato penalista apprezzato per esperienza ed etica professionale, fondatore dello Studio Bianchi Law Group, che subentra all’uscente Nancy Difiore Queen, che ringraziamo per l’impegno profuso in questi anni difficili di pandemia. Formuliamo i nostri migliori auguri al nuovo Presidente per un mandato proficuo e pieno di soddisfazioni. “.

Carmelo Cutuli, esperto in relazioni tra l’Italia ed il Nord America ed Immediate Past President (IMP) del “Capitolo di Roma” OSDIA, sottolinea: “Oggi più che mai i rapporti tra l’Italia e gli Stati Uniti sono fondamentali al fine della ripresa della nostra economia. Gli Stati Uniti costituiscono da sempre un Paese amico ed un grande sostenitore dell’Italia. Bob Bianchi da anni si batte a favore della causa degli italoamericani, rivestendo ruoli importanti nell’OSDIA. Auguriamo pertanto buon lavoro al nuovo presidente dell’Order Sons and Daughters of Italy in America, assicurandogli il pieno supporto da parte dei soci dell’OSDIA residenti in Italia ed auspicando una sua visita a Roma nei prossimi mesi.”.

L’Ordine dei Figli d’Italia in America (www.osia.org) è stato fondato nel 1905 a supporto del processo d’integrazione degli immigrati italiani.  Ad oggi, i membri dell’OSDIA hanno donato più di 164 milioni di dollari a favore di programmi educativi, borse di studio, donazioni di beneficenza, soccorso in caso di disastri, promozione culturale e ricerca medica. Il gruppo ha unità territoriali in tutti gli Stati Uniti, Canada. In Italia l’OSDIA ha fondato, nel 2019, il Capitolo di Roma (https://osiaroma.altervista.org) con l’obiettivo di curare i rapporti tra la sede di Washington e le istituzioni italiane.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*