Sabato in giallo, il delitto di Novi Ligure

in PODCAST/SABATO IN GIALLO by
Una famiglia normale e perbene, nonostante qualche conflitto adolescenziale e incomprensioni quotidiani. Sembrava scorrere tutto in maniera molto tranquilla fino alla sera del 21 Febbraio del 2001. A Novi Ligure si scatena una strage familiare assurda, un delitto efferato.

Erika De Nardo, coadiuvata dal fidanzatino Omar, uccidono la mamma e il fratellino della giovane. 97 il numero delle coltellate inferte ad entrambi. Nel piano criminale dei due assassini anche la volontà di uccidere Francesco De Nardo, il papà di Erika. Un massacro premeditato.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*