Primo caso di Covid-19 al Pentagono

in SICUREZZA by

Una US Marine di stanza sul Pentagono è risultata positiva per COVID-19 il 24 marzo. Lo comunica il dipartimento dell difesa americano in una nota nella giornata odierna.

Il Marine è isolato a casa sua e sarà sottoposto a ulteriore valutazione da parte degli operatori sanitari. Il suo ultimo giorno al Pentagono è stato il 13 marzo.

Il Marine ha seguito le linee guida dei Centri statunitensi per il controllo delle malattie e le direttive DoD, isolandosi quando un membro della famiglia ha iniziato a mostrare i sintomi. Una volta che si è ammalato, ha contattato la sua struttura medica assegnata ed e stato ricoverato.

Il suo spazio di lavoro è stato ripulito da un team di risposta del Pentagono ed è in corso un’indagine approfondita sui contatti per mitigare i rischi e preservare la salute della forza lavoro al Pentagono.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*