Esperti di criptovaluta si incontrano a Europol per rafforzare i legami tra le forze dell’ordine e il settore privato

in Senza categoria by

Oltre 300 esperti di criptovalute sia delle forze dell’ordine che del settore privato hanno partecipato alla sesta Conferenza sulla criptovaluta ospitata presso la sede dell’Europol dal 12 al 14 giugno 2019. L’evento, organizzato dal Centro europeo per la criminalità informatica di Europol (EC3), è il più grande evento di criptovaluta delle forze dell’ordine in Europa .

La conferenza ha esaminato le opportunità di una cooperazione più stretta e di nuovi partenariati per prevenire e individuare la criminalità facilitata dalla criptovaluta e per aiutare il recupero dei beni. Gli esperti hanno condiviso le migliori pratiche e le tecniche di applicazione della legge utilizzando esempi come indagini su phishing, furti di fondi e estorsione DDoS. La conferenza includeva anche le lezioni apprese da alcune recenti indagini come la rimozione di Wall Street Market e Bestmixer.

Anche esperti del settore privato specializzati nell’uso legale delle criptovalute hanno partecipato attivamente all’evento per migliorare ulteriormente la cooperazione con le forze dell’ordine. Portafogli di criptovaluta, scambi e processori di pagamento, tra cui Binance, BitBay, Bitcoin.de, Bitfinex, BitFlyer Europa, Bitnovo, Bitonic, Bitpanda, BitPay, Bitstamp, CEX, Coinbase, Coinfloor, Coinhouse, Coinpayments, CoinsPaid, Ledger, Litebit, LocalBitcoins, OKCoin, Shapeshift, SpectroCoin, Tether e Xapo hanno dimostrato le loro migliori pratiche nell’implementazione di politiche e meccanismi Know Your Customer (KYC) e approcci basati sul rischio per le transazioni sospette.

I partecipanti hanno riflettuto sull’uso legittimo delle tecnologie blockchain, incluso l’uso di criptovalute per le attività commerciali e di investimento, il metodo di pagamento e come riserva di valore.

Come l’anno scorso, Europol ha rilasciato tutti i relatori con certificati tracciabili memorizzati permanentemente nella Blockchain di Bitcoin, dimostrando praticamente i vantaggi della tecnologia di registro contabile a prova di manomissione e decentralizzazione

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*