Il Metropolita di kiev eletto primate della chiesa ortodossa d’Ucraina

in EST EUROPA/EUROPA by

La cerimonia di proclamazione si è tenuta presso la Cattedrale di Santa Sofia a Kiev, il 3 febbraio, dal corrispondente ucraino.

In particolare, il metropolita Emmanuel di Francia (rappresentante del Patriarca ecumenico Bartolomeo), il metropolita Makariy (che in precedenza era a capo della Chiesa ortodossa autocefala ucraina), e il metropolita Simeon (ex rappresentante della Chiesa ortodossa ucraina del Patriarcato di Mosca) hanno incoronato Epifanio.

Dal momento dell’intronizzazione, Epifanio è un primate a pieno titolo della Chiesa ortodossa locale dell’Ucraina.

Alla cerimonia hanno partecipato il presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko e sua moglie Maryna Poroshenko.

Come riportato, il consiglio di unificazione della Chiesa ortodossa locale dell’Ucraina ha avuto luogo presso la Cattedrale di Santa Sofia a Kiev il 15 dicembre. Il clero della Chiesa ucraina ortodossa del Patriarcato di Kiev, la Chiesa ortodossa ucraina del Patriarcato di Mosca e l’ucraina autocefala La Chiesa ortodossa ha istituito la Chiesa ortodossa locale unitaria dell’Ucraina, ha approvato le sue carte e ha eletto il primate – Metropolita di Kiev e Tutta l’Ucraina Epifanio.

Il 5 gennaio, il Patriarca ecumenico Bartolomeo ha firmato il Tomos di Autocefalia della Chiesa ortodossa dell’Ucraina e lo ha consegnato al metropolita Epifanio il 6 gennaio.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*