International Valve Summit, a Bergamo si celebra la tecnologia delle valvole industriali

in Energia/INNOVAZIONE by

Il 24 e 25 maggio a Bergamo si terrà la seconda edizione dell’International Valve Summit, fiera internazionale delle valvole industriali, settore di punta della meccanica italiana.

L’evento ospitato dall’Ente Fiera PROMOBERG rappresenta uno degli appuntamenti più importanti della meccanica pertanto riguarda la tecnologia delle valvole e delle soluzioni per il controllo dei flussi.

Il settore trainante è quello  dell’Oil& Gas che in Italia vale circa 25 miliardi di euro, di questi circa 8 miliardi sono relativi al fatturato del settore delle valvole industriali, un mercato importante che rappresenta una delle eccellenze dell’industria meccanica italiana.

L”International Valve Summit” è stata pensata per dare spazio ad una importante parte della filiera dell’Oil & Gas, una eccellenza della meccanica italiana che ha nella bergamasca alcune delle aziende più importanti.

Schermata 2017-05-19 alle 22.24.12Regista dell’evento Luca Pandolfi, responsabile delle politiche di internazionalizzazione della Confindustria di Bergamo

Lo spunto per questo progetto è nato da uno studio che la Confindustria ha realizzato raccogliendo le esigenze delle industrie della provincia di Bergamo, ci racconta il dottor Pandolfi, la manifestazione quest’anno ospita 205 aziende in forte crescita rispetto alla prima edizione di due anni fa che contava circa 150 partecipanti.

Una crescita che rappresenta l’importanza del settore a livello internazionale, questo settore in particolare ha una fortissima propensione all’internazionalizzazione soprattutto per quanto riguarda il settore petrolifero ed energetico in generale.

Schermata 2017-05-19 alle 22.25.47Troveremo le valvole industriali italiane nei gasdotti del medio oriente o dell’est europeo o nelle condotte di acqua Algerine. Infatti il mercato di riferimento di questo settore è composto da multinazionali di grandissime dimensioni, un target difficilmente raggiungibile senza il supporto di un sistema industriale

Nei due giorni di manifestazione sono previsti tredici sessioni di dibattito con 50 speaker di eccezione che affronteranno sia temi legati all’innovazione tecnologica del settore ma anche ai temi legati al procurement delle grandi aziende per spiegare le strategie degli uffici acquisti del settore.

Il settore della meccanica legata all’Oil&Gas cresce molto più in fretta che il resto del comparto un fenomeno positivo che ne testimonia l’eccellenza e l’apprezzamento del mercato internazionale.

Quest’anno la manifestazione prevede di ospitare circa 8.000 visitatori contro i 5700 della scorsa edizione, molti di questi arriveranno da 57 paesi nel mondo, un successo importantissimo per l’International Valve Summit 2017.

%CODE1%

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*