Turchia, 28 morti per l’attentato al”aeroporto di Instambul

in EUROPA by

Almeno 28 morti e 60 feriti nell’attacco terroristico avvenuto nell’aeroporto Ataturk di Istanbul alle ore 22 locali. Il ministro della giustizia Bekir Bozdag ha dichiarato alla CNN che i tre attentatori hanno aperto il fuoco con fucili Kalashnikov per poi farsi esplodere nei pressi del terminal internazionale.           Gli ingressi e le uscite dell’aeroporto sono state immediatamente chiuse, i voli in partenza sono stati cancellati, alcuni voli in arrivo sono stati dirottati e l’aeroporto resterà chiuso fino alle ore 20 del 29 giugno.

L’attacco terroristico arriva inun momento in cui la Turchia sta avviando pratiche diplomatiche per normalizzare i rapporti con Russia e Israele; i Paesi sono anche in alleanza contro la lotta all’IS che sta minacciando i confini turchi. La Turchia ha inoltre recentemente provveduto a cambiare alcune delle sue regole militari di ingaggio per permettere alla NATO di effettuare più voli di pattugliamento lungo il suo confine con la Siria settentrionale.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*