Bangui: La presidente Samba-Panza visita la base EURFOR

in Medio oriente – Africa by

Bangui, il capo dello Stato Centrafricano ha visitato la base della forza militare dell’Unione Europea EUFOR RCA, alla quale l’Italia partecipa con un contingente dell’Esercito.

La presidente era già stata a Bangui per l’inaugurazione del ponte dell’Unità  due settimane prima e costruito dai genieri del 2° reggimento alpini. Nel corso della visita, la massima autorità Centrafricana ha incontrato i contingenti che costituiscono EUFOR RCA.

[subscriptionform]

[level-european-affairs]

Presso lo stand italiano – dopo un’esposizione dei mezzi del genio e del sistema d’arma Hitrole montato sui blindati Lince – la Presidente ha ringraziato i genieri per la realizzazione del ponte che ha consentito di riunire tre zone divise dal conflitto scoppiato nel 2013, oltre che per la riabilitazione di numerose strade della capitale e per i lavori di bonifica della rete idrica condotti l’anno scorso dall’8° genio paracadutisti.

Le  opere realizzate dalla missione a Bangui sono di importanza vitale per la pacificazione della città che oltre la bolla di sicurezza vive ancora fortissimi problemi di sicurezza. La realizzazione di nuove opere viarie e infrastrutture di collegamento come il ponte permettono di rendere più fruibili e quindi sicure arre importanti della città.

Importanza che è stata sottolineata al  termine della visita alla base dalla Presidente  Catherine Samba-Panza che salutando il comandante della forza europea, il  generale francese Jean-Marc Bacquet e i rappresentanti delle 13 nazioni che la costituiscono, ha dichiarato  « l’accettazione di tutti i militari europei da parte della popolazione in zone della capitale in cui le relazioni tra le diverse comunità erano critiche, un’accettazione acquisita privilegiando il dialogo all’uso sistematico della forza.”

[/level-european-affairs]

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*